Famili e Gatti, compagni di Magia.

Nei racconti relativi alle streghe sono sempre presenti animali incantati che con la loro magia aiutano i loro padroni. Questi animali si crede siano spiriti provenienti dal reame fatato che assumono le sembianze animali. La tradizione chiama queste creature famili.Le storie che riguardano i famili hanno sempre un elemento in comune come gente in difficoltà o malata a cui il familio fa visita per aiutarla. Generalmente il dono che il familio offre riguarda l’ uso delle erbe o la capacità di fare incantesimi; in poche parole quello di diventare streghe. Per poter usufruire del dono, la strega deve prendersi cura del familio, solo così sarà sotto la sua protezione.

Gli animali generalmente considerati magici erano rospi, topi e soprattutto gatti. Questi ultimi sono un eredità delle antiche religioni pagane. I gatti erano venerati in Egitto come sacri alla dea Bastet e guardiani dei morti, la loro reputazione come animale magico era presentenell’ Impero Romano e in tutta l’ area mediterranea; nel Nord Europa i gatti grigi e quelli bianchi erano sacri alla dea Freya.

La capacità di vedere di notte, il dilatarsi delle pupille, il loro rapporto con l’ acqua e il carattere misterioso di queste creature lo mettono in relazione con la Luna, l’ astro della magia e sacro alle streghe. Con i loro gatti le streghe volavano verso il Sabbat, dai loro comportamento era possibile trarre predizioni e dal pelo ricavavano un prezioso ingrediente per gli incantesimi … La mitologia norrena riporta questa credenza elencando il suono dei passi del gatto (il silenzio) tra gli ingredienti usati per creare la magica catena che lega il Lupo figlio di Loki.

Potrete attirare uno di questi spiriti tramite la meditazione e la visualizzazione. Se possedete un gatto o un altro familio cercate di incontralo nel viaggio astrale; vi farà da guida e avrà sicuramente qualcosa da insegnarvi. Non stupitevi se il gatto sceglierà di fare sonnellini sul vostro altare, se sarà attratto dagli oggetti magici o se passerà più tempo nella stanza che impiegate per i rituali.

)O(

Annunci

~ di Jule su 13 febbraio 2012.

10 Risposte to “Famili e Gatti, compagni di Magia.”

  1. Tutto vero !!! Io ho il gatto grigioooo 😀 !!!

    Mi piace

  2. Io ho avuto diversi famili, la mia prima gatta, mi ha accompagnato nel viaggio iniziatico e poi la maggior parte dei gatti che ho tutt’ora, mi donano protezione.

    Mi piace

  3. ciao mi chiamo maria elena ho 15 anni e mezzo,negli ultimi tempi molti gatti neri mi seguono. Li vedo dappertutto persino dentro casa ,la notte un gatto veglia su di me mentre dormo,non so come gestire la cosa qualcuno può aiutarmi poichè comincio ad essere spaventata

    Mi piace

  4. La mia gatta attuale mi assiste sempre durante i miei incantesimi, rafforza me, il rituale e mi dona tranquillità. Peraltro non mi lascia mai, anche al di là degli incanti, nella vita quotidiana: se possibile sta sempre, SEMPRE con me, qualsiasi cosa faccia. L’ho trovata in un gattile che aveva tre mesi, anonima in mezzo ad altri poveri gatti di nessuno, selvatica con tutti gli umani. Dopo che l’ho presa con me siamo diventate inseparabili… Ciao

    Mi piace

  5. bel post!

    Mi piace

Lascia un Commento.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...