Rocce, Serbatoio di Energia Vitale: la ricarica energetica.


Rocce, pietre e cristalli sono dei serbatoi e accumulatori energetici. Per quanto può sembrare strano, la natura ricettiva della terra riesce ad assorbire le emanazioni energetiche celesti di stelle e pianeti… per comprendere questo può aiutarci ricordare che il mondo stesso è un enorme globo roccioso che vaga nel cosmo colpito costantemente dalla luce, dal calore e dall’ energia solare, planetaria e stellare.

Questa energia della roccia è fonte di nutrimento e armonia per tutti gli esseri che vivono sul nostro pianeta: animali e piante nel loro organismo contengono minerali e tutto il nutrimento proviene in maggior modo da questo solido elemento. Terra è anche la sostanza in cui tutto si riduce per poter permettere alla materia stessa di rigenerarsi e riaggregarsi in nuove forme.

Non è quindi un caso che la roccia è protagonista indiscussa dei luoghi lascri di ogni cultura, epoca e area geografica: dalle antiche caverne neolitiche ai dolmen, dalle montagne sacre ai monasteri in pietra e alle sculture stesse delle divinità; è come se la roccia stessa fosse abitata dallo spirito divino. La terra è associata all’energia Montagna nel Bagua e nel Feng Shui: la potente energia che dalla terra si inalza fino al cielo, fondendosi con esso e portando con se i sui tesori.

  • Ogni volta che si sente il bisogno di rigenerarsi o di armonizzarsi è consigliabile recarsi in cima ad un luogo roccioso e porsi a contatto stesso con la pietra e rilassarsi. Eseguite esercizi di respirazione e inducete uno stato meditativo; in questo modo permetterete al C’hi di fluire libero, eliminando il C’hi negativo, apportando C’hi positivo. Può essere di gran beneficio l’uso della preghiera per entrare in contatto con il divino.
  • Un metodo più veloce e alla portata di tutti consiste nello stringere grossi cristalli di salgemma o di pietre dure tra le mani durante la meditazione, passandoli poi anche su tutto il corpo. Se si utilizzano le pietre è preferibile lavarle con acqua fredda prima e dopo l uso per assicurarsi che siano prive di energie negative.
  • Per la loro natura cristallina e densa, i minerali assorbono e trattengono le energie, rilasciandole gradualmente per periodi di tempo variabilmente lunghi.

~ di Jule su 1 maggio 2012.

Lascia un Commento.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...