La Bottiglia della Strega, antico incantesimo magico Anglosassone. (Contro fattura e malocchio)

Appartenenti al folklore magico della Gran Bretagna, le Bottiglie della Strega, erano diffusissime nel periodo elisabettiano. Si tratta di un incantesimo di protezione dalla magia nera usato anche come contro fattura. Si tratta di piccole bottigliette di vetro, solitamente di colore azzurro o verde con le facce numerose e sfaccettate; altre varianti invece si servono di bottigliette di ferro forato. Le varianti in vetro scuro sono snche chiamate Graybeards o Bellarimines (quest’ultimo era il nome di un inquisitore cattolico ritenuto un “demone” dai protestanti anglicani).

Ingrediente base all’ interno della bottiglia della strega era il sale. Si credeva che il sale, il colore e le numerose facce scoraggiassero il diavolo. Coloro che erano vittime di malocchi, magia nera e infestazioni di fantasmi, si recavano presso i “cunning man”, i maghi e le streghe buone del paese per farsi confezionare una bottiglia della strega. La bottiglia veniva riempita con l’ urina della persona affatturata, capelli o unghia, quindi si procedeva a seppellirla nel giardino o vicino casa. Da questo momento, la strega che ha lanciato il malocchio soffrirebbe  un grande sconforto e l’ incantesimo si sarebbe annullato. Più spesso, invece, la bottiglia era gettata in un fuoco fino a farla esplodere. L’esplosione indicherebbe la rottura del maleficio e in alcuni casi causerebbe la morte della megera. In entrambi i casi le fonti narrano che il mago nero avrebbe sofferto impedimenti nell’ urinare.

La bottiglia della strega era usata specificamente nei casi di malocchio. Per questo erano appese all’interno dei camini, sulle porte e sulle finestre. Si trovavano appese ai ponti, nei negozi, nei mercati. Al suo interno si introducevano spilli, schegge di vetro, carboni, spine, erbe magiche e ogni sorta di oggetto che avesse relazione con il tipo di male che si voleva ritorcere sullo stregone. Secondo i racconti più “macabri”, dopo la distruzione della bottiglia, il contenuto si ritroverebbe magicamente nel corpo della strega. I casi narrano di morti per autocombustione, vomito di cera e schegge, ect.

Bellarmines

Una vecchia Bellarmines.

La bottiglia della strega è un incantesimo popolare che viene ancora eseguito nei paesi anglosassoni, dalle streghe wiccan e da alcuni neopagani. Se pure i secoli siano passati, si continuano a preferire bottigliette e flaconi che rispecchiano il gusto di quelli antichi, ossia con forme particolari e nei colori azzurro o verde. Se il vetro e la decorazione permettono di occultarne il contenuto, si può tenere in bella mostra in casa, meglio in una stanza centrale o che si utilizza maggiormente, come un insolito oggetto d’ arredamento. La bottiglia difenderà egregiamente la casa e i suoi abitanti. Qualora la bottiglia dovesse rompersi accidentalmente, indicherebbe che un maleficio o un malocchio hanno colpito la casa, i suoi abitanti e soprattutto la persona per cui la bottiglia è stata confezionata. Quindi lo scudo magico ha sortito il suo effetto e andrebbe subito gettato e sostituito con una nuova bottiglia. Da li a poco, potreste sicuramente venire a conoscenza della fonte di questa negatività.

Annunci

~ di Jule su 12 giugno 2013.

70 Risposte to “La Bottiglia della Strega, antico incantesimo magico Anglosassone. (Contro fattura e malocchio)”

  1. La bottiglia di colore azzurro o verde quando la compro la ripongo in casa nella stanza centrale così protegge me e la casa, ma la mia domanda è all’interno della bottiglia ci deve essere qualcosa dentro? Grazie sono disperatissimo mi hanno buttato gli occhi addosso da un sacco di tempo, e mi hanno anche fatto lasciare con mio marito che ero insieme da 16 anni, io innamoratissima!

    Mi piace

  2. Salve. Ammetto che le informazioni che hai raccolto sono davvero molto interessanti.
    Poco tempo fa, ho provato a realizzare delle bottiglie delle streghe anti-fattura, per ogni membro della mia famiglia.
    Per un pò siamo stati bene, abbiamo percepito quasi subito quello che ci stava accadendo e delle energie positive che stavano ritornando intorno a noi.
    Ieri, però, quelle situazioni, sensazioni che provavamo prima di fare la bottiglia, sono ritornate.. Temo sia dovuto a una nuova fattura, cosa dovrei fare?

    Mi piace

    • Di solito le magie durano una lunazione (28 giorni)… disfati delle bottiglie lasciandole ad un crocevia. Se ritieni opportuno ripeti il rito.

      Mi piace

  3. Dove posso acquistare questa bottiglia con le facciette, che ho girato tutta Milano e non la trovo, quando la chiedo ridono. È all’interno della bottiglia oltre il sale che cosa ci devo mettere? Grazie anticipatamente, blog, utilissimo e bellissimo.

    Mi piace

    • Non si vendono più, quella è una antica di un museo. Credo fossero bottiglie di vini comunque.

      Mi piace

      • Ma se queste bottiglie non si trovano più, l’incantesimo come lo posso fare? Mica posso prendere una bottiglia di plastica e mettere del sale dentro? Così il sortilegio non ha nessun effetto, che bottiglia posso utilizzare?

        Mi piace

        • si usano bottiglie di vetro o anfore, riempire con schegge do vetro chiodi sale ecc poi si urina dentro e si seppellisce fuori casa. Si fa con l intenzione cui il male presente nella persona venga intrappolato nella bottiglia e distrutto dagli oggetti che la riempiono.

          Mi piace

        • Ciao Jules ho scaricato con il dawnload x togliere il malocchio, ma ascolta il problema che io percepisco proprio la negatività addosso, sulla pelle, faccio brutti pensieri, sogni brutti, ho paure addosso che mi attanagliano. Non mi puoi dare qualche sortilegio più forte, più importante da mettere in atto, x piacere. Permetti che i tuoi consigli li metto in atto alla lettera, mi serve un incantesimo importante, non c’è la faccio più ha stare in queste condizioni, grazie in anticipo.

          Mi piace

        • Fai dei bagni purificanti con sale oppure con infuso di rosmarino o basilico. Si versano dal collo in giù.
          Ti consiglio di leggere l articolo sull autopotenziamento.

          Mi piace

        • e se all’interno della bottiglia oltre alle cose scritte ci metto la foto arrotolata e legata della persona che mi ha fatto fare la fattura e poi ci urino dentro,che cosa succede?

          Mi piace

        • Non saprei. La fotografia non esisteva in quell’epoca.

          Mi piace

        • se invece faccio solo la bottiglia tradizionale questa rimanda la fattura al mittente? oppure,che cosa potrei fare di diverso se avessi la foto della persona che per del tempo ha perseverato nel far fare i lavori per farmi stare male?

          Mi piace

        • Per difendersi e ripulirti dalla energie negative non c’è rimedio migliore del sale.

          Puoi impiegarlo come bagno, come sacchetto amuleto e puoi posizionarlo ai quattro angoli delle stanze e per fare cerchi magici protettivi (c’è un post a riguardo).

          Mi piace

        • allora faccio solo la bottiglia tradizionale,va bene anche quella se qualcuno ha fatto dei lavori di fattura?

          Mi piace

        • Si le bottiglie della strega di solito hanno buoni riscontri.

          Mi piace

  4. Caro, da anni in agosto faccio una bottiglia e la seppellisco in giardino. Ti chiedo alcuni suggerimenti:
    1) secondo la tua esperienza dovrei far urinare anche gli altri componenti o può essere sufficiente la mia urina e la visualizzazione di un ombrello che copre e protegge tutti noi insieme?
    2) le vecchie bottiglie non le ho mai disseppellite. devo farlo? (non mi ricordo nemmeno bene dove sono)
    3) se è meglio disseppellirle come me ne disfo poi? Mi spiego: le butto nel cassonetto o le abbandono in qualche luogo?

    grazie

    Simona

    Mi piace

    • Ciao, non disseppellirle. Se sono per più persone devi prepararne altrettante con la loro urina.

      Mi piace

      • ok, la prima bottiglia che ho fatto era collettiva, ovvero all’interno ho fatto fare pipì a tutti i componenti della famiglia. Era proprio la bottiglia che ho piantato nel vaso dell’albero di mimosa che poi è morto. Non è stata la bottiglia in quanto tale a causare la morte dell’albero perchè quando l’ho disseppellita era ancora del tutto integra e non c’erano state perdite.

        grazie ancora

        Simona

        Mi piace

  5. dimenticavo: anni fa ho seppellito una bottiglia in un grande vaso nel quale era piantato un alberello di mimosa. In quel periodo ero sotto attacco di odio di una famiglia ostile, l’alberello dopo circa 3 mesi dal rituale è morto…seccato. Ho preso la bottiglia e in quel caso l’ho buttata nel cassonetto. Il giorno successivo no ho fatta una nuova e l’ho seppellita in giardino. Che te ne pare di questa cosa? Come interpreti la morte dell’alberello di mimosa?

    Mi piace

    • Significa che ha funzionato. Praticamente l’urina fa da esca perchè contiene l’energia della persona, quindi le energie negative vengono deviate. Gli elementi nella bottiglia tipo chiodi e schegge fanno da “rete” e acchiappano il male. Siccome l’albero si nutriva di quella terra.e delle sue energie, ha assorbito il malocchio.

      Per maggiori dettagli su questo tipo di incantesimi puoi fare ricerche sul mumia e il magnete animale dell’alchimista Paracelso.

      Mi piace

  6. Caro, ti sfrutto ancora per un suggerimento, come faccio a proteggere i miei anziani genitori che sono adesso a loro volta sotto attacco ostile di odio e malevolenza da parte di vicini di casa? Devo evitare di metterli al corrente che si tratta di un sortilegio, non la prenderebbero bene, ma che strumenti mi suggerisci per proteggere a distanza le persone? Una benedizione, qualcosa del genere?

    grazie mille, davvero
    un abbraccio forte

    Simona

    Mi piace

    • Mmm esistono dei riti che si chiamano specchiature. Si mette il nome e qualcosa della persona (es foto o capelli) fra due specchietti rivolti con la faccia riflettente verso l’esterno. Prega per la loro protezione.
      L’idea è che il male non riesce a colpire la persona perchè rimbalza indietro.

      Mi piace

  7. Ti dono la felicità. …….

    Le streghe non credono nel fantasmi , diavolo etc.

    Mi piace

    • In cambio ti dono la conoscenza

      1- Come possono, le Streghe, non credere nei fantasmi se sono le prime a sostenere che siamo noi stessi spirito, crediamo nell’immortalitá dell’anima e accettiamo l’idea della trasmigrazione?

      2- Non è forse il culto degli antenati il fulcro di uno dei Sabba Maggiori della Stregoneria, cioè Samhain? Le Streghe sostengono che in questa data la soglia fra il mondo dei vivi e quello dei morti si spalanchi rendendo possibile la comunicazione e, quindi, tutte le pratiche associabili come ad esempio la divinazione.

      3- Non era forse il Diavolo una demonizzazione delle antiche divinità pagane?

      Abbiate buon senso prima di professare dottrine e soprattutto prima di considerarvi Streghe o di giudicare gli altri. La Stregoneria ha un lato “oscuro” perchè accetta la realtá nella sua totalitá; se questo fa paura non avvicinatevi perchè chiudere gli occhi non cambia la realtá e soprattutto chiudergli agli altri mentre percorrono un cammino rischia di fargli inciampare.

      Mi piace

  8. Buon giorno Jules, ho un dubbio, voglio rifare la bottiglia per tutti i componenti la mia famiglia. i dubbi sono:
    1) Ne faccio una per ciascuno di noi?
    2) Luna calante (le altre due le ho fatte in luna calante ma ho sentito pareri discordanti)?
    3) Sotto Giove o Marte?

    grazie, un abbraccio!

    Mi piace

    • Ciao, bisogna farne una per ogni persona perchè deve contenere un qualcosa della persona.
      Io le farei nel periodo che va dalla luna crescente alla luna piena proprio per l idea secondo cui la luce scaccia il male…
      Il giorno non è importante quanto i fattori “coinvolgimento emotivo e fede”

      Mi piace

  9. Ciao Jules, ti faccio una domanda per favore se mi puoi togliere un dubbio!

    Io ho guardato tempo fa,una serie TV,intitolata (american horror story coven) dove le protagoniste erano delle aspiranti streghe che una di loro alla fine doveva diventare la prossima strega suprema.
    Le prove da affrontare erano sette si chiamavano le (sette meraviglie ) se una delle streghe le avrebbe superate tutte e 7 voleva dire che era la prescelta e sarebbe diventata la prossima suprema,ma tutto questo lo visto nella serie TV,ora volevo sapere se realmente all’epoca quando doveva essere eletta una nuova suprema si dovevano davvero superare le sette meraviglie? priva di diventarlo?

    Mi piace

    • Assolutamente no. Quella è una sefie tv di fantasia, non c’è nulla di reale. Anche le entitá nominate, come Papa Legba non ha nulla in comune con il Loa Papa Legba del Voodoo haitiano.

      I telefilm sono una cosa e per quanto coinvolgenti non si tratta della realtâ. La Magia, quella reale, è tutta un’altra cosa ed è strettamente intrecciata alla religione e alla filosofia.

      Mi piace

  10. Dimenticavo tra le 7 prove da affrontare c’erano (telecinesi),(trasmutazione)
    (vitalum vitalis)> potere della resurrezione,(descensum)>la capacità di discendere negli inferi, è altri che non ricordo.

    grazie per la tua gentilezza Jules.

    Mi piace

    • Soni solo film… come la storia di jurassic park che mostra la duplicazione del dna dei dinosauri e la clonazione di questi inserendolo nei rettili… verosimile ma irreale e nai accaduto.

      Mi piace

  11. PS: GRAZIE PER LA RISPOSTA,ALLORA LA TELECINESI LA TRASMUTAZIONE,E GLI ALTRI POTERI,NON C’ENTRANO NULLA?

    Mi piace

    • Affatto. Basta un po’ di buon senso. Nel passato la maggior parte delle persone era ignorante e analfabeta, non conosceva la propria storia, non aveva accesso a libri di filosofia, l’unica relogione era il cristianesimo e la magia e la superstizione erano perseguitate molto severamente.

      La magia delle Streghe era qualcosa di molto discreto e a mo’ di fattucchieria: erbe per partorie o come contraccettivo (il potere della sterilitá), metodi di divinazione semplici del tipo presagi come “il gatto nero che taglia la strada, la civetta di notte ecc “, gli strumenti erano quelli della cucina: la pentola, la scopa, il coltello… Nel medioevo c’era il taboo di confezionare bambole decorate coi nodi, pensa se potevano esserci strumenti magici o riti ecc… una cordicella intrecciata, un mazzo d’erbe, una formula superstiziosa… era questa la magia della strega.

      Mi piace

  12. Ciao vorrei che mi contatti subito .. Ho fatto un po di cose . l’olio nella acqua prima si erano ingrandite le bolle e ora invece de ne sono formate tante piccole.
    La bottiglia della strega l’ho fatta blu per mia mamma ci ho messo il sale le sue unghia ei suoi capelli. Va bene cosi? Grazie. Vorrei che tu mi aiuti voglio togliere il malocchio a mia mamma e punire chi gli e lo ha mandato. Grazie

    Mi piace

  13. Buona sera volevo sapere se gli ingredienti da mettere alla interno della bottiglia sono
    Sale
    Unghia
    Capelli
    Foto
    Irina
    Per me non è un bel periodo sono sempre ammalata ho attacchi di panico alla improvviso ma un particolare Ke ho notato mi capitano sempre quando sono davanti ad una Kiesa, mangio ma Quell poco ke riesco a mangiare vomito sono invecchiata imbruttita al lavoro ho sempre problemi mi mettono sempre in mezzo sono sempre in mezzo a discussioni, ho sempre pensieri negativi spesso di morte non riesco a stare in posti Kiesa o affollati spesso mi sento un pesce fuor d acqua e sia i miei parenti Ke amici si sono allontanati senza motivo, Per sino mia madre non la riconosco più mi parla male in giro ho in bambino Ke non vuole neanche vedere o tenere e io in forte difficoltà economiche mi pago 600 euro di nido al mese perche lei non mi aiuta. Secondo voi è solo un periodo no o sono fatturata?
    Cordiali saluti

    Mi piace

Lascia un Commento.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...