Antico incantesimo del Pomander


PomanderChi ha familiarità con i rimedi naturali avrà sicuramente visto le arance utilizzate come profumatori d’ambiente e per tenere lontane le tarme dagli armadi. Pochissimi sapranno che in realtà questa tradizione ha origine nella magia rossa. Infatti queste rustiche “decorazioni” erano confezionate a scopo talismanico e di conquista.

Sembra che furono le mogli dei crociati a dare inizio alla tradizione dei pomander: queste arance profumate servivano da amuleto per proteggere i guerrieri diretti in Terra Santa e preservare intatto il loro amore oppure a concquistare il cuore di qualcuno.

Per preparare i pomander occorrono:

  • Un’ arancia matura e profumata (anticamente si preferiva l’arancio amaro al posto dell’ arancio dolce).
  • Chiodi di garofano in numero sufficiente a ricoprire tutta la superfice del frutto -spesso un numero magico, sempre dispari.
  • Nastro rosso senza misura.

 

In completo silenzio e in segreto, consacrate e caricate di energia gli strumenti. L’ arancio e i chiodi di garofano possono essere irradiati di luce solare per aumentarne i poteri -l’ arancio  è associato al Sole e il chiodo di garofano al fuoco. Lentamente conficcate ciascun chiodo di garofano accompagnandolo da una preghiera. Si può scegliere di recitare il rosario, preghiere cristiane o pagane in base al proprio credo, alla persona per cui è destinato o al proposito per cui il pomander è confezionato. Quando l’ intero frutto sarà inchiodato di preghiere, segnatelo con una croce o con un segno personale.

Attendete le ore notturne, quindi essiccate il pomander in forno caldo per qualche ora. Successivamente si avvolge il nastro rosso attorno al pomander e lo si consacra alla luce del sole nascente; simbolo della vittoria sulle tenebre. Ora il pomander può essere appeso nell’ armadio, in casa, deposto tra gli indumenti o donato alla persona da proteggere.

Alcuni consigli:

Eseguite questo incantesimo solo se il cielo è sereno. Scegliete le ore planetarie del sole e i giorni in cui la luna è nei segni di fuoco. Migliori sono i giorni di plenilunio.

Per intensificare l’ odore del pomander potete ricorrere a due espedienti: chiuderlo in un barattolo o in uno scatolo per almeno una settimana (controllate che non ammuffisca) oppure irroratelo con qualche goccia di olio essenziale d’ arancio e chiodi di garofano.

Il pomander può essere confezionato sia come incantesimo di protezione sia come incantesimo d’ amore, inchiodando e legando il cuore della persona desiderata (in questo caso specificatelo nella litania).

~ di Jule su 3 novembre 2013.

Una Risposta to “Antico incantesimo del Pomander”

  1. preghiera potente, fa tornare l’amore in 48 0re!! non credevo ma poi ho fatto e ha funzionato!! sono entrata in questo sito per offrirvi questa potentissima preghiera!! dite a voi stesse il nome del vostro amore tre volte! pensate a qualcosa che volete realizzare entro la prossima settimana e ripeti a te stesso sei volte!! se avete un desiderio ripetete a voi stesse!!… ripetete queste paroleVieni a me Angelo della Luce, io ti invoco!Fa riemergere il mio amore (dire il nome), oggi lui mi chiamerà, più appassionato e pieno di amore! disperato! sentirà un immenso desiderio di me!Mio Angelo della Luce scava tutto ciò che impedisce il nostro rapporto: (dire il nome) tornerai da me!! (ripeti per sei volte!)Mio angelo della luce allontanala da tutti coloro che hanno contribuito alla nostra lontananza!Mio Angelo della Luce fa si che (dire il nome) pensi solo a me!(dire il nome) mi telefonerai entro 48 ore!Ti ringrazio mio Angelo della Luce!Ti ringrazio per il tuo potere infinito e misterioso che funziona sempre! Amen!(pubblica e invia questa preghiera tre volte!! in diversi siti!! e presto avrai una buona sorpresa! questa sera stessa! baci! all’alba l’amore tuo si renderà conto che ti ama!Succederà una magia! tutto accadrà tra 1 e 4 del mattino! sii pronto per un grande shock della tua vita!ps. se rompi questa catena avrà sfortuna in amore! pubblica

    Mi piace

Lascia un Commento.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...