Invocazione ai Guardiani dei punti cardinali

torreChi ha familiarità con la magia, la stregoneria o la religione Wiccan avrà notato che nella maggior parte dei rituali si eseguono invocazioni rivolgendosi verso i quattro punti cardinali. Nella moderna Stregoneria l’ invocazione ai guardiani dei punti cardinali è parte integrante della Tracciatura del Cerchio e quindi di quasi tutti i riti e celebrazioni.

Per tradizione, l’invocazione ai guardiani dei punti cardinali inizia dall’ Est e termina al Nord. Questo movimento, noto come deosil è considerato apportatore di benedizione ed energia positiva perché rievoca il percorso apparente del Sole.

Per il rito sono necessari degli elementi che simboleggino le energie elementari associate alle direzioni, ovvero:

  EST

Incenso o piuma.

SUD

candela

OVEST

acqua consacrata, acqua di fonte o acqua marina

NORD

terra, sale o un cristallo.

  1. Rivolti verso l’ Est, accendere l’ incenso o sventolare la piuma pronunciando l’ invocazione:

“Invoco la presenza del guardiano della torre dell’ Est, che custodisce i cieli e governa l’ aria. Noi ti invochiamo a unirti alla nostra celebrazione e a prodigarci la tua influenza benefica”.

  1. Rivolti verso Sud, accendere la candela e pronunciare le parole d’ invocazione:

“Invoco la presenza del guardiano della torre del Sud, che custodisce il fuoco sacro e governa questo elemento. Noi ti invochiamo ad unirti alla nostra celebrazione e a prodigarci la tua influenza benefica”.

  1. Rivolti verso Ovest, spruzzare alcune gocce d’acqua nella direzione e dire:

“Invoco la presenza del guardiano della torre dell’ Ovest, che custodisce le acqua sacre e governa questo elemento. Noi ti invochiamo a unirti alla nostra celebrazione e a prodigarci la tua influenza benefica”.

  1. Rivolti verso Nord, spargere un po’ di sale o terra o sistemare il cristallo, pronunciando l’ incantesimo:

“Invoco la presenza del guardiano della torre del Nord, che custodisce la terra e governa questo elemento. Noi ti invochiamo a unirti alla nostra celebrazione e a prodigarci la tua influenza benefica”.

E’ doveroso precisare due punti importanti.

I Guardiani delle direzioni, o torri di guardia, sono delle entità molto potenti. Possono essere considerati spiriti elementali, forme pensiero o archetipi, ma in ogni caso vanno trattati con il massimo del rispetto e con serietà perché sono forze che regolano gli equilibri del mondo.

Al termine dei rituali, i Guardiani vanno sempre ringraziati e congedati. Per fare questo rivolgete il saluto ripercorrendo lo stesso ordine o seguendo l’ordine inverso, detto widdershins -nord, ovest, sud, est ). Le energie delle direzioni non devo mai essere lasciate aperte: si andrebbe incontro all’ ira dei Guardiani e potrebbero anche manifestarsi energie bizzarre e contrarie. Prestate attenzione!

Annunci

~ di Jule su 9 novembre 2013.

Lascia un Commento.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...