Polvere per esorcismo – contro fatture, spiriti e magia nera.

voodoo-power-2-500x500Ho usato questo rituale per uso personale, più volte in passato e con successo. Non è difficile, ma richiede ferma volontà. Se svolgerete tutto con serietà dovreste vedere i risultati in breve tempo. E’ soprattutto indicato nel caso in cui siete a conoscenza del mittente della fattura o se volete allontanare questa persona negativa. Occorrono:

  • 1 candela nera.
  • 1 spicchio di Aglio.
  • Cannella.
  • Rosmarino.
  • Vetiver (se non riuscite a trovare in erboristeria ne l’erba ne l’ essenza naturale, pazienza).
  • Muschio.
  • Cenere.
  • Un vasetto o un contenitore per conservare la polvere.
  • Mortaio e pestello, o un piatto per triturare le erbe.
  • Athame o coltello.
  • Acqua consacrata.
  • Un panno nero o colore scuro.
  • Penna, gesso e carta.

PARTE 1 – Creare la polvere magica.

Per lanciare l’ incantesimo attenderete un sabato sera. Preparate l’ altare o la superfice da lavoro coprendola con il panno nero e sistemando, se necessario, due candele bianche ai lati e quella nera al centro.

Disegnate per terra un cerchio magico e un pentacolo (stella a cinque punte nel cerchio) sull’ altare. Aprite il cerchio con un rituale completo (di quelli con la triplice tracciatura), meglio se segnandolo con l’ athame. Consacrate l ‘acqua se non è stato fatto precedentemente (sale + acqua, infilando il pugnale nel calice). Prendetevi tutto il tempo necessario, non abbiate fretta perché creare un buon cerchio magico è già una garanzia per il successo. Sarebbe meglio memorizzare i passaggi del rito così da non distrarsi per rileggerlo durante l’ esecuzione.

Adesso, avviate la candela nera, percorrete il tracciato del pentacolo con l’ athame e aspergete con l acqua consacrata.

Nel mortaio, pestate gli ingredienti uno per volta, visualizzando una forte luce bianca penetrare nel composto. Come ultimo ingrediente, aggiungete la cenere di un foglio di carta su cui sia stato disegnato il pentacolo. Più tempo dedicate a pestare, mescolare e visualizzare, maggiore sarà l’ energia accumulata nella polvere. Una frase adeguata da salmodiare è:

“Impedisco a ____ di farmi del male” oppure “Mescolo il potere di queste erbe affinché il male soccomba” e simili.

Quando la mistura è pronta, aspergetela con l’ acqua benedetta e ripete il vostro proposito. E’ importante visualizzare il risultato come se fosse già accaduto. La prima volta che usai questo incantesimo fu quando un ex di una mia amica stava mettendo zizzania nel gruppo; visualizzai quella persona sparire per sempre dalla mia vita e dopo qualche settimana rividi quella persona da lontano, di spalle andar via esattamente come avevo visualizzato.

Dopo che la polvere è stata consacrata, riponetela delicatamente nel contenitore e sopra lasciate consumare la candela. Rilassatevi per qualche minuto e poi chiudete il rito e sciogliete il cerchio magico come di consueto. Quando la candela si è consumata, sigillate il vasetto.

PARTE DUE – usare la polvere magica!

Bene, il filtro è pronto e la prima parte dell’ incantesimo è terminata. La polvere così ottenuta può essere conservata e usata per agire sull’ allontanamento del male in tutte le sue forme: spiriti, persone, magie. Per usarla, potete ricorrere a diversi espedienti. Vediamo come fare.

  • Se si tratta di persone, la porterete con voi e la spargerete in un luogo in cui siete certi che la persona possa entrarvi in contatto. Ad esempio attraverso i passi: uscio di casa, strada del lavoro, supermercato… oppure potrete introdurla in casa: comprate una pianta, versatevi la polvere nella terra e donatela, oppure in una statuetta, e ci saranno sicuramente mille altre idee.
  • Per rompere una fattura inviata a una persona, potete tracciare a terra il pentacolo o una croce a braccia uguali, segnarvi la fronte ripetendo la formula usata per la polvere e poi spargendone un pizzico verso le quattro direzioni.
  • Per allontanare spiriti da una casa, aprite il cofanetto in cui conservate la polvere e lasciate che l’ odore si diffonda, spargetene un pizzico per le stanze.
  • Quando sentite energie negative, annusatela e mettetene un pochino nelle mani.
  • Incorporatela in altri incantesimi o riti mirati a sciogliere le fatture.

ATTENZIONE!  la polvere non va bruciata. Ricordate che l’ uso di erbe e olii essenziali può dare reazioni allergiche!

Annunci

~ di Jule su 3 dicembre 2013.

21 Risposte to “Polvere per esorcismo – contro fatture, spiriti e magia nera.”

  1. Salve per il muschio ,il rosmarino,devono essere secchi? per la cenere che tipo di cenera ci va? la possiamo fare noi? Ciao Mary

    Mi piace

    • Ciao si puoi usare erbe fresche o secche indifferentemente, mentre la cenere la prepari tu, anche cn lo stesso rosmarino

      Mi piace

  2. Ciao Grazie della risposta ma il muschio dove posso trovarlo?

    Mi piace

    • Non ne ho idea in questa stagione… mmm di solito cresce sul lato nord d alberi e rocce in posti umidi e in ombra… mm so.

      Mi piace

  3. Ciao mi stà arrivando il muschio anche se è essiccato ma è vero, volevo sapere ma devo rimanere nel cerchio finchè la candela nera brucia sul barattolo della polvere o posso chiudere il cerchio dopo che ho posto la candela nera sul barattolo, posso aprire il cerchio con il sale o deve essere per forza come descritto da te?.

    Mi piace

    • Aprilo come sei più abituata a farlo. Si puoi chiuderlo prima della fine della candela, certo

      Mi piace

      • Ciao grazie della risposta, mi è arrivato in questo momento il muschio, ho comprato su ebay e pagato una cretinta è tanto, non si trovata in giro in questo periodo. Sabato mi metto all’opera ancore grazie . un saluto Marina

        Mi piace

  4. Ciao Jules , ho fatto il rito della polvere per esorcismo, le persone vicino casa ho il modo di metterla dove abitano ma per le persone distanti si può mettere sulle loro foto? un saluto Marina

    Mi piace

  5. Ciao jules…. Piacere veronica… E da un po’ che seguo il tuo blog da spettatrice.. E ora ho preso coraggio per chiedere il tuo aiuto.. 4anni fa mi e successa una cosa strana e da allora e cambiato tutto…. Posso parlarne con te,? Anticipatamente grazie….

    Mi piace

  6. Una domanda,tempo fa mi è capitato di leggere che,secondo quanto detto da alcuni,anche nell’operare magia bianca e rituali di purificazione,esorcismo ecc… ci si espone al colpo di ritorno,è realmente così?.

    Mi piace

    • Con colpo di ritorno non si intende solo negativo, ma in generale ad ogni azione segue una reazione… e questa è una legge della fisica.

      Mi piace

  7. ciao è la prima volta che mi avvicino a queste cose ma ora ne sento la necessità.mio suocero ha paura di me….credo che abbia ricevuto il colpo di ritorno dato che stava per morire.so che lui si occupa di esoterismo,magia nera e altre cose ma mai avrei pensato che praticava contro la mia famiglia.comunque ora non vuole neanche entrare in casa mia e si guarda sempre intorno.

    Mi piace

  8. buongiorno, mi è stato fatto con rito vodoo un blocco sull’amore, ho provato diversi riti, ma la fattura persiste; mi è stata fatta insieme al mio ex marito dalla sua attuale compagna….questo rito, può funzionare? posso cospargere la cenere davanti al loro portone?
    grazie anticipatamente

    Mi piace

    • Come fai a esserne certa? Se si tratta di voodoo devi risolvere con il voodoo perche il voodoo si avvale di spiriti che vengono mandati a eseguire un lavoro… Potrebbe essere stato confezionato un feticcio, in questo caso potrebbe essere stato occultato sotto forma di regalo o nascosto da qualche parte… E finché questo è attivo, la fattura persiste.

      Mi piace

Lascia un Commento.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...