La Meditazione Tabor.


meditazioneMeditare regolarmente è l’esercizio primario che ogni praticante magico–soprattutto il novizio, dovrebbe svolgere per lo sviluppo psichico e spirituale. Presento un esercizio di meditazione un tempo molto conosciuto e praticato negli ambienti occultistici occidentali. Si tratta della Meditazione Tabor, la cui origine si pensa risalga al Medioevo.

La Meditazione Tabor agisce lentamente, ma se sarete costanti scoprirete un nuovo modo di vedere la vita: troverete l’unità psicofisica, svilupperete più facilmente i poteri ESP, sarete aperti a nuovi canali di conoscenza. Imparerete ad ascoltare il “maestro interiore”, saprete vedere il bello negli altri e otterrete maggiore contatto con il mondo naturale a livello sottile. Insomma, vi avvicinerete alla vostra  pace interiore.

Non occorrono strumenti per svolgere la meditazione perché lo scopo della meditazione stessa è il potenziamento personale e la comprensione che lo strumento più importante siete voi stessi. Tuttavia è consigliato accendere dell’incenso puro e vestire abiti larghi e sedere su qualcosa di comodo e morbido –ad esempio un cuscino.

Se avete in programma delle cerimonie o delle operazioni magiche, la Meditazione Tabor deve essere svolta prima del rito o della riunione. Inoltre abbiate l’accortezza di eseguire una Meditazione Tabor come parte del vostro programma d’esercizio giornaliero.

REGOLE PER LA PRATICA.

Sedete comodi con le palme delle mani appoggiate alle cosce. Mantenete la posizione per tutta la durata della meditazione; non curatevi di formicolii, prudore e altri fastidi perché sono tentativi di distrazione da parte della mente.

PRIMA FASE: Armonizzare la Respirazione.

Abbassate lo sguardo, fissando la zona al di sopra dell’ombelico –nella mistica quest’area corrisponde al Plesso Solare e alla proporzione del numero Phi, segna il centro del corpo. Inspirate in modo uniforme, leggero, profondamente ma senza sforzo. Concentrate l’attenzione interamente sulla respirazione; se la mente vaga nei pensieri, riportate gentilmente verso la respirazione.

SECONDA FASE: Coscienza della Luce Astrale.

Quando avete raggiunto naturalmente l’armonia della respirazione, prendete consapevolezza –con la visualizzazione, di un’irradiazione di luce dorata che emana dal punto al di sotto dello sterno, vedetelo come una nube luminosa e scintillante d’oro, che forma una sfera a mezza altezza tra il mento e l’ombelico. Percepite questa formazione energetica luminosa come colma d’amore e pace. Mantenete la concentrazione su questa luce e sulla respirazione. Essa è la luce astrale e vitale che emana dall’ Anima del Mondo, dal Sole e dal Cuore, ovvero dal nucleo stesso della vita. Con la pratica riuscirete a percepirla come reale e visibile. Accettate questa consapevolezza della Luce, senza aspettarvi nulla, insomma siatene semplicemente consapevoli. Se la mente vaga, riportatela verso la luce e la respirazione.

TERZA FASE: Enunciazione silenziosa del Logos.

Quando l’attenzione sul respiro e sulla luce è ormai stabile, pronunciate sottovoce o mentalmente il “mantra” preventivamente scelto. Dividetelo in due parti: inspirazione ed espirazione. Il Logos, la formula o il mantra devono essere scelti in modo da attirare energia positiva durante l’inspirazione e trasmutare quella negativa nell’atto dell’espirazione. Una delle formule più utilizzate da tempi antichi dalle scuole gnostiche e poi dai successivi ordini ermetici e magici è il “Kyrie Eleison, Kriste Eleison”Signore pietà, Cristo pietà. Nell’ispirazione abbiamo l’invocazione dell’energia divina, mentre nell’espirazione abbiamo l’espulsione e tramutazione di quella negativa in positiva (espresso con “Pietà”).

ALCUNE CONSIDERAZIONI.

  • La fase dell’enunciazione del mantra può sfumare nel silenzio e nella pace interiore.
  • La meditazione può essere effettuata in gruppo.
  • Provate la meditazione Tabor all’aperto.
  • Iniziate con periodi di tempo brevi.
  • Prendete nota dei risultati per compararli nel tempo.

~ di Jule su 15 giugno 2014.

Lascia un Commento.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...