Olio: simbologia sacra.


image

L’uso di olii, unguenti ed unzioni rituali hanno una storia millenaria in ambito spirituale. Per tutto quanto riguarda i rituali di unzione e le modalità rimando al relativo post. In questo articolo, invece, spiegheró le peculiarità dell’olio dal punto di vista esoterico.

L’olio usato in magia e nelle cerimonie è l’olio di oliva, un albero dalle potenti energie spirituali (vedi articolo). Sono sicuro che al termine di questa lettura maneggerete e considererete in modo totalmente diverso questo alimento quotidiano. Gli olii presentano caratteristiche tipiche dell’elemento Fuoco e sono associati astrologicamente alle energie del Sole per questi motivi:

  1. L’olio galleggia sull’acqua e non si mischia ad essa; l’acqua scivola via dalle superfici unte. Spiritualmente, come il fuoco è opposto all’acqua e, similmente esprime il concetto di elevazione, purezza ed intoccabilità. L’olio e ciò che è unto, non è intaccato dai turbamenti delle emozioni (acqua) mutevoli esterne; è impenetrabile. Cosi come l’olio galleggia, anche la persona unta si eleva ad un livello spirituale superiore, nella pace.
  2. L’olio è un combustibile. Nell’antichità le lampade erano alimentate con olio di oliva. Nella dottrina egiziana, l’anima è spesso descritta metaforicamente come una lampada.
    L’unzione nutre lo spirito (fuoco) e la sua emanazione di luce (aura). Di più,  come le lampade ad olio erano offerte e consacrate alle divinità, così la persona unta ritualmente è consacrata e dedicata alla divinità. L’olio esprime luce e vita.

  3. L’olio è un alimento ed un medicamento. Con olii, spesso aromatizzati con spezie ed erbe medicinali, non solo si nutriva il corpo, ma lo si curava da vari disturbi patologici o estetici. Un olio benedetto e consacrato, in cui sono infuse energie spirituali nutre e cura la mente e lo spirito.

  4. In passato, durate le mareggiate i marinai e i pescatori riversavano in mare l’olio, sfruttando il suo peso per abbassare le onde. In egual modo, l’unzione placa le emozioni e i turbamenti che provengono dall’esterno e dall’interiorità.

  5. L’olio è una sostanza solare in quanto costituisce il sangue o essenza di una pianta, ha aspetto dorato e liquido (ovvero fuso). Come la luce e il calore si comunica da un corpo all’altro.

  6. L’olio prepara le sostanze a ricevere la fiamma. Un pezzo di legno, un lembo di stoffa, una corda…  qualdiasi sostanza se imbevuta d’olio diviene infiammabile. Spiritualmente, prepara a ricevere la fiamma e la luce spirituale che emanano dal Sole e dalla divinità.

  7. L’olio è emolliente. Per estensione mitiga ed ammorbidisce  situazioni e persone.

  8. L’olio è un conservate. Così come le sostanze e gli ingredienti immersi nell’olio conservano per lunghissimo tempo le loro proprietà inalterate. Per questo motivo, l’applicazione degli olii aromatici alla mirra o q base di altre sostanza officinali erano indispensabili per la mummificazione e per la preparazione dei corpi in veste delle cerimonie funebri.
    L’olio preserva e sigilla l’energia e la coscienza della persona o dell’oggetto unto.

Nell’antichità, ma anche oggi in alcuni paesi, si serviva olio d’oliva puro o speziato agli ospiti come omaggio di benvenuto, ristoro e cordialità. Questo gesto ha origine nelle antiche credenze che circolano attorno a questo prodotto della natura, come potente apportatone di benessere, non solo materiale ma anche spirituale.
È nel cristianesimo che l’olio ha conservato e concentrato i vari emblemi spirituali che gli furono attribuiti per millenni in tutta l’area mediterranea e orientale, infatti il nome Cristo significa “colui che è unto” e il termine cristiano “gli unti”, in riferimento all’antico rito battesimale.

Nota: in magia, l’olio è opposto al miele (lunare e d’acqua – vedi post relativo al miele) con cui non si mescola.

~ di Jule su 8 maggio 2015.

Lascia un Commento.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...