Coltello rituale.


image

Coltello rituale, cristalli di quarzo e geode di agata naturale.
Chiedo scusa per la bassa qualità della foto (cellulare:-/ )
Jules

~ di Jule su 16 luglio 2015.

14 Risposte to “Coltello rituale.”

  1. Il mio athame ha il manico nero… Che io sappia il nero trattiene maggiormente le energie di colui che lo possiede/utilizza, energie che vengono assorbite durante la chiusura della cerchio e rilasciate nella fase di apertura amplificando la protezione. Cosa ne pensi?

    Mi piace

    • Questa è una tradizione moderna. Nella stregoneria antica i pugnaletti avevano manico chiaro perchè erano ricavati dai corni di capra.
      Questo gli rendeva ambivalenti tanto per la magia bianca che nera: per il colore chiaro bianco (come una luce che fende l’oscuritá) e per la sostanza (la capra era un simbolo prettamente.stregonico e “diabolico”). La lama dovrebbe essere in argento lunga e stretta, a doppio taglio affilatissima.
      Se trovo foto di queste armi rituali le posto volentieri.

      Liked by 1 persona

      • lo ignoravo completamente… ma ammetto che la parte rituale non è una mia costante. la lama corrisponde alla caratteristica ma non è affatto affilata proprio per non rischiare, involontariamente, di metterla a contatto con il sangue. Tradizione moderna anche questa?

        Mi piace

        • Be direi di si… Lo scopo di un coltello è quello di tagliare o ferire, secondo la convinzione che spaventerebbe gli spiriti maligni ed anche da un punto di vista pratico ad esempio per raccogliere un erba, tracciare un sigillo o colpire un simulacro.

          Liked by 1 persona

        • quello che sapevo è che l’athame non deve mai essere utilizzato come attrezzo “da lavoro”, per quello un coltello possibilmente a lama ricurva e sì, a manico bianco.
          ammetto però che è da un po’ che non studio…

          Mi piace

        • Si oggi si fa così anche perchè sono stati assunti elementi della magia cerimoniale come ad esempio le bacchette.
          Peró le Streghe nell’antichitá di solito erano persone povere e spesso ignoranti. Bastava avere delle corde annodate o dei pupazzi per essere accusati di Stregoneria. Allora gli strumenti della Stregoneria sia per un fatto pratico sia per sicurezza furono gli utensili della cucina: un manico di scopa, una pentola, il focolare come altare e un coltello… Immagina il pericolo nel farsi beccare in possesso di una collezione di armi rituali: rogo sicuro!

          Liked by 1 persona

        • Sì sì assolutamente… Ho letto qualcosa in merito. Di certo oggi si tende ad avere più strumenti del necessario…

          Mi piace

        • Puoi dirlo forte!

          Non è il fatto di averlo comprato al “negozio esoterico” a fare di una pentola un calderone magico🙂

          Liked by 1 persona

        • a parte l’athame, il resto è di personale fabbricazione… scopetta compresa (appesa sopra la porta di casa). Ramoscelli di betulla – raccolti – e manico con fronde di salice intrecciato. Calderone è una vecchia “coppa” di famiglia e via così… Non amo l’oggettistica anche perché in genere troppo “fantasy” per quel che mi riguarda.

          Mi piace

        • Lo stesso vale per me. Comprai un “calderone” qualche anno fa, mi assicurarono anche che era possibile cucinarci le erbe… Erbe al veleno peró, si é anche arrugginito!

          Ho fatto una scopettina quest’inverno con ciuffi di erica🙂

          Liked by 1 persona

        • Nooooo! Pur di vedere…

          Mi piace

        • Praticamente quando fai bollire, l’infuso esce scuro… All’inizio ho pensato fosse l’erba. Poi dopo un po’ di utilizzi, il rivestimento ha iniziato a staccarsi e puff la ghisa ha iniziato ad arrugginire… (o forse si stava gia arrugginendo visto che ci avevo messo acqua, e quindi il rivestimento era aggrappato alla ruggine). Terrificante… Lo uso come bracere ormai.

          Liked by 1 persona

        • Il pugnale si puó fare in questo modo: smontare la lama di un pugnale, lavarla, riscaldarla, affilarla.
          Costruire un nuovo manico in legno o corno e montarvi la lama🙂

          Per le incisioni sul metallo ci sono acidi appositi nei negozi.

          Liked by 1 persona

        • Non mi sembra una cosa così semplice… Per ora tengo il mio😛

          Mi piace

Lascia un Commento.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...