Liberati dalle emozioni negative legate a ricordi, esperienze o persone.


image

Capita a tutti di dover superare esperienze negative o legate al ricordo di qualcuno che ci ha fatto soffrire. Esprimere la propria rabbia, la paura o la delusione è giusto, ma bisogna farlo in modo positivo e costruttivo. Certe situazioni sono lezioni che servono alla nostra crescita.

Questo rito non serve ne per attaccare ne per vendicarsi. L’esecuzione di questo rituale ha il fine di portarci pace, chiarezza e di lasciare andare le emozioni negative che serbiamo dentro; perciò non bisogna farlo in stato di rabbia o tristezza, tantomeno con leggerezza: pondera bene le motivazioni e indaga a fondo la causa del tuo malessere.

Ritaglia un po’ di tempo per riflettere sulla natura di questo peso che porti dentro il tuo cuore: potresti scoprire che la vera causa è da ricercarsi altrove, in qualcosa di “antico” che ti ha segnato nel passato. Questo periodo di introspezione e auto analisi può durare anche diversi giorni. Non avere fretta.

A questo punto ti servirà una penna, della carta sufficiente e un fuoco. Possono essere fogli di quaderno o carta da lettere, la fiamma di un accendino o un fuocherello in campagna: non importa, il fuoco brucia, il fuoco purifica a prescindere dalla sua forma.
Ritaglia un momento della giornata da dedicare unicamente per questo rito, fa che sia indisturbato; disconnetti internet e il telefono, spegni la TV e la radio: ci siete solo tu, il ricordo e il fuoco.

Incomincia a scrivere una lettera in cui liberi il tuo cuore da tutti i dolori che questa persona o la situazione ti ha causato, è la tua occasione per parlarne. Lascia che la delusione, il senso di colpa e qualsiasi altra emozione negativa abbandonino la tua anima e il tuo corpo trasferendosi nelle parole sulla carta. Liberati, nessuno leggerà mai. Se senti di dover piangere fallo, se senti di provare rabbia, provala. Mentre scrivi può succedere di prendere coscienza di altri punti di vista o di altra negatività. Porta tutto sulla carta.

Quando la lettera è pronta e, anche tu lo sei, dichiara a voce alta che ti purifichi da tutte queste emozioni negative, che dissolvi il problema per sempre. Adesso, lascia che il fuoco distrugga tutto, brucia le pagine e con esse fa che sparisca ogni emozione negativa. Vedi come il marcio sparisce per trasformarsi in luce.
Disperdi le ceneri nel vento, in acqua o nella spazzatura e allontanati. Non pensarci più, è fatto… È tutto sparito, l’hai visto con i tuoi occhi.


Sia durante il rito che dopo, potresti avvertire una sensazione di disagio. È normale, non è facile vedere in faccia le difficoltà e liberarsene. A volte ci leghiamo alla spazzatura emotiva o al vuoto che lasciano le persone perché è solo ciò che resta di loro. Liberatene e fa spazio a emozioni migliori, è tuo diritto.



~ di Jule su 13 febbraio 2016.

4 Risposte to “Liberati dalle emozioni negative legate a ricordi, esperienze o persone.”

  1. Grazie…

    Mi piace

  2. […] Liberati dalle emozioni negative. […]

    Mi piace

  3. […] Liberati dalle emozioni negative. […]

    Mi piace

Lascia un Commento.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...