Sciogliere i nodi e rimuovere i blocchi che ostacolano la tua evoluzione e il tuo benessere.


image

Immaginiamo la nostra vita come un giardino; non è possibile coltivare se il terreno non è falciato e libero da sporcizia e piante infestanti. Quando decidiamo di prendere in mano la nostra vita e di mettere ordine, allora è fondamentale sciogliere tutti i vincoli e i nodi che costituiscono blocchi e ristagni negativi.

Sto parlando di una purificazione profonda del proprio essere, di un’auto-analisi sincera e obiettiva di tutto ciò che è stato della nostra vita o di un periodo importante di essa. Vogliamo liberarci da questi pesi e queste nebulosità? Allora dobbiamo avere il coraggio di guardarci nello specchio.

Il primo passo è identificare il blocco e capirne la sua natura. Immaginate questa negatività come un groviglio: per scioglierlo e liberarsi bisogna slegare ogni singolo nodo, il quale è a sua volta impigliato in un altro. Questi nodi sono eventi del passato o del presente, ricordi, persone, decisioni errate, traumi, schemi di comportamento ecc.
Cosa possiamo fare per aiutarci in questa operazione? Per prima cosa dobbiamo essere sinceri con noi stessi e distinguere ciò che è giusto e ciò che non lo è; ciò che davvero ci fa bene o ci fa male da ciò che invece coccola il nostro egoism, la paura e la pigrizia. Bisogna prendersi tutto il tempo necessario (ore, giorni, settimane). Iniziamo segnando su un foglio il nome del problema (può essere una persona, un ricordo, un trauma, qualsiasi elemento di disturbo). Adesso scriviamo tutto ciò che di negativo può essergli correlato (persone, accadimenti, comportamenti, ecc); inseguito faremo la stessa cosa con questi sottogruppi. In breve otterremo una visione di insieme ed emergerà uno schema: ogni area problematica è collegata. Sicuramente scoprirai che il problema maggiore da cui sei partito è soltanto una conseguenza, mentre la radice (o le radici) del tutto era nascosta altrove.

Il secondo passo è quello della riprogrammazione. Quando iniziamo a lavorare per sciogliere i blocchi ed estirparne le radici, dobbiamo assicurarci di non inciampare negli stessi grovigli. La soluzione più semplice per prevenire è nello schema che abbiamo scritto. Se esso mostra la “trappola” allora l’opposto mostra la “mappa” per evitarla. Trascrivi un nuovo schema opposto a quello che tratta del problema. Vediamo un piccolo esempio: il caso in cui il blocco è costituito da una storia d’amore o del ripetersi degli stessi eventi nell’ambito. Analizzando lo schema del problema scopriremo che sia la persona che ci “piace” e sia le situazioni relative (amicizie, luoghi, ruoli ecc) non hanno le qualità necessarie poter creare ciò che desideriamo o che ci aspettiamo. Di conseguenza significa che dovremmo orientarci in tutt’altra direzione.

A questo punto possiamo avviare il processo di rimozione. Immaginiamo questi schemi negativi come delle piante d’edera che rubano linfa e soffocano un albero; l’albero siamo noi. Per poter salvare l’albero bisogna tagliare la radice dell’edera infestante, altrimenti ricrescerá. Bisogna rimuore e lasciar andar via per sempre. Questo può essere difficile perché a volte ci attacchiamo a ciò che ci fa male perché abbiamo paura del vuoto che puó lasciare. Il cambiamento comporta sempre disagio.
Per la rimozione non ci sono regole: puoi usare piccoli rituali, visualizzazioni, affermazioni positive o semplicemente decidere di cambiare e mettere in atto la tua decisione. La regola sostanziale è attenersi davvero al proposito: lasciare andare, bandire dalla propria vita e dimenticare. Non voltarti indietro, va avanti; l’edera è stata strappata e l’albero può respirare. Attieniti alla programmazione per evitare il ripresentarsi del problema. Disfati dello schema che mostra il problema e conserva il suo posto per orientati ed evitare di ripetere gli stessi errori.

~ di Jule su 15 febbraio 2016.

6 Risposte to “Sciogliere i nodi e rimuovere i blocchi che ostacolano la tua evoluzione e il tuo benessere.”

  1. Vorrei un consiglio o aiuto sto passando un momento duro …da 2anni CI amiamo ma CE sempre Qualcosa che CI allontana ……..come posso fare CI sentiamo spesso ma CE Sempre un blocco

    Mi piace

    • Prova a mettere in pratica i suggerimenti indicati nel post. La soluzione è tua, solo dentro di te puoi trovare la forza per superare i problemi o forse c’è una lezione di vita da imparare.

      Non concentrare tutta la tua energia e la tua attenzione sul problema perche cosi lo ingigantisci e soprattutto non riesci a vedere oltre, altre alternative e la possibilità di qualcosa migliore. Immagina che hai di fronte un muro: questo muro è l’ostacolo ma guardando e concentrandosi su questo non riesci a vedere se c’è una finestra, una porta o una scala per passare avanti…. E se non c’è devi accettare l’idea di fare passo indietro e “cambiare strada”.

      Buona fortuna.

      Mi piace

  2. Sono una ragazza di 16 anni queste cose mi hanno sempre affascinata dalla tenera età di 6 anni circa ma i miei sono contrari a questo ma a me non importa vorrei iniziare partendo da 0 come faccio ??? Come funzionano queste cose? grazie mille♥❤

    Mi piace

    • Ciao Ilaria, puoi trovare informazioni nella sezione Principianti e in Abc della stregoneria.

      Molte volte, specie nell’adolescenza, siamo attratti dall’occulto e immaginiamo che sia un “abracadabra” per realizzare i desideri oppure qualcosa di figo a mo’ di telefilm.
      Non è così, senza fede, spiritualità, studio e una certa predisposizione non c’è Magia.

      Benvenuta in un percorso che richiede anni, fra successi e fallimenti e lezioni di vita🙂

      Mi piace

  3. […] Sciogliere i nodi e rimuovere gli ostacoli che ostacolano la tua evoluzione e il tuo benessere. […]

    Mi piace

  4. […] Sciogliere i nodi e rimuovere gli ostacoli che ostacolano la tua evoluzione e il tuo benessere. […]

    Mi piace

Lascia un Commento.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...