Ma quando fanno effetto gli incantesimi?


image

Si parla tanto degli incantesimi, della loro esecuzione, delle suppellettili necessarie; ma quando fa effetto la nostra magia?

Tutto in natura segue delle fasi cicliche ben precise: inizio, svolgimento e termine. La magia non è differente. Quando decidiamo di fare un incantesimo siamo mossi dalla speranza e dall’entusiasmo. Tuttavia, questa spinta propositiva iniziale lascia il posto al dubbio e all’ansia di vedere risultati, erodendo ciò che abbiamo costruito.

Sebbene l’esecuzione dell’incantesimo ha un inizio, uno svolgimento ed una fine, non significa che la magia ha effetto durante la sua esecuzione, ne che è conclusa. Il rituale, in realtà è soltanto la spinta necessaria a muovere gli eventi.
Possiamo considerare il rituale come un concepimento al termine del quale seguirà un periodo di gestazione. Gli eventi iniziano a strutturarsi e a manifestarsi dopo la “morte” del rituale: quando la candela si spegne, il cerchio magico è rilasciato, le litanie concluse, ecc. Il rituale serve un po’ come una batteria d’energia ed uno “strumento” per programmarla ed indirizzarla. Nella fase di gestazione non dobbiamo più pensare all’incantesimo proprio perché serve porvi la sua fine.

In breve, sgombera l’altare da tutti questi oggetti superflui, concludi gli incantesimi e disfati di ciò che ne resta; se necessario smantella l’altare. Poni la parola fine a queste sacche di energia lasciate in sospeso.

I risultati si manifestano in un tempo variabile da tre giorni a un mese lunare o anche più. Ciò dipende da diversi fattori: quantità di energia, grado di difficoltà della situazione da risolvere, ecc.
A risultato ottenuto, si è soliti ringraziare con un’offerta.

~ di Jule su 17 febbraio 2016.

27 Risposte to “Ma quando fanno effetto gli incantesimi?”

  1. Io ne ho fatti più di uno di rituali , ma per il momento non vedo nessun risultato ..io però ho recitato solo orazioni vale lo stesso discorso anche per quelle ..volevo chiederti gentilmente una cosa ..la persona che amo non crede in Dio..può essere un problema questo , lui crede in una religione particolare e complessa , ma io lo amo e non posso farci niente . L’ultimo rituale l’ho recitato stanotte sempre quello comunque ma non ti dico che mal di testa che poi mi e’ venuto ..grazie della risposta siete molto gentili

    Mi piace

    • Ciao paffutella tutte le religioni partono dal presupposto che Dio esiste senno non sin tratterebbe di religioni.

      Si il discorso vale anche per mantra e orazioni… Se la stai ancora recitando e ci stai pensando allora non puoi dire che hai chiuso il rito.

      Ad ogni modo puoi svolgere mille incantesimi, ma se non vi metti il Potere sono solo azioni a a vuoto.

      Liked by 1 persona

  2. Il potere s’intende che devo credere in quello che faccio ..io ormai non ho più energie , adesso mi fermo non ci penso più e vediamo cosa succede grazie .

    Mi piace

    • Il Potere intendo dalla tua medianità e dalla capacità di indirizzare le energie e comunicare con le entità .

      Calcola anche che la magia deve essere calibrata in base all’obbiettivo e deve essere pianificata.

      Considera anche l’idea che non si realizza perché è intrinseca una lezione di vita; o l’obbiettivo manipola il libero arbitrio di qualcuno o che forse per il bene delle parti sia meglio il suo non avverarsi. Ognuno ha le sue guide e spiriti protettori.

      Liked by 1 persona

      • Lui è guidato da satana e contro di lui non posso andare ecco il perché…comunque vi ringrazio e non vi disturbo più per stasera

        Mi piace

      • Quando mi sono innamorata di lui non sapevo che faceva parte di questa religione ormai è troppo tardi lui mi ama ma ogni volta che si avvicina a me e’ come se qualcosa glielo impedisse ..io vivo male cosi …tu hai ragione a dire chi me lo fa fare a stare con uno cosi ma al cuore non si comanda

        Mi piace

        • Il cuore è ingannevole a volte e ancor più lo sono le persone. Sai cosa significa il nome satana? Significa “il bugiardo” , quindi figurati se non lo sia il suo adoratore. Se davvero vuole stare con te, il modo lo trova.

          Mi piace

  3. Ho fatto fare un legamento a gennaio 2014 nn ho ancora visto risultati….come mai?

    Mi piace

    • Perche i legamenti non si fanno; e le anime delle persone soni LIBERE.

      La magia deve farla l’interessato perché il coinvolgimento e la necessità sono fattori essenziali. Come può esserlo una persona esterna?

      Considera anche l’idea di una frode.

      Non è meglio focalizzarsi su quanto di meglio può si può avere dalla vita invece che cercare di ripetere una storia che già è andata male una volta? Si sa, con i legamenti si resta impigliati.

      Liked by 1 persona

  4. Penso di aver fatto qualche rituale che non va bene perché sono due giorni che ho fortissimi dolori di testa e sento un’angoscia dentro di me con la voglia di piangere , per favore consigliami tu cosa fare e perché mi sento cosi …grazie ..

    Mi piace

    • Paffutella i rituali non di prendono alla leggera perché muovono energie e attirano anche l’attenzione delle diverse entità.
      Un rituale deve essere ben programmato. I rituali e gli incantesimi si effettuano in stato di purezza rituale (ovvero nei giorni precedenti si ha uno stile d vita moderato e ci si purifica con soffumigi e bagni, fino al momento prima del rito); anche dopo il rito ci si deve purificare allo stesso modo per scaricare le energie in eccesso e quelle lasciate dalle entità.

      Mi piace

  5. Con cosa posso fare il bagno con sale grosso può andare bene oppure con la lavanda rosmarino salvia …anche perché di questi rituali non hanno funzionato …io ripetevo spesso l’orazione a sant’Antonio per legare ina persona ..grazie sei troppo gentile e paziente con me

    Mi piace

    • Si sale o rosmarino.
      Ripeto più fai legamenti e più quella che si impiglia sei tu. Gli incantesimi ecc sono solo strumenti. Se non ci è fede ne potere stai solo perdendo tempo o rischiando larve astrali. Quando vai in chiesa alla messa non penso ti aspetti un miracolo immediato; stesso per le magie .

      Sono solo strumenti, mezzi. Una candela è solo una candela, una preghiera solo parole se non sono “attivate da te” .

      Smettila di fare legamenti e accetta la realtà. La vita è fatta per crescere e per crescere bisogna imparare e per imparare abbiamo bisogno di una lezione . la tua lezione è imparare che le persone sono libere e che spesso ci fissiamo su qualcosa e non riusciamo a capire che non è per il nostro bene. Devi imparare a lasciar andare e aprirti a ciò che di migliore e puo darti la vita

      Mi piace

  6. Ciao Jule, innanzitutto bell’articolo…e bella domanda! Condivido la tua risposta, anche se nel corso degli anni ho notato che molto dipende (ovviamente) dal tipo di incantesimo che si sta facendo. Se si tratta di qualcosa che lavora sul lungo termine ovviamente gli effetti si fanno sentire con un “ritardo” voluto e giustificato, mentre per cose più immediate concordo con i tre giorni/ciclo lunare. Mia nonna mi ripete continuamente, tuttavia, che gli incantesimi si manifestano o dopo tre giorni, o dopo tre settimane, dopo tre mesi o tre anni!

    Mi piace

  7. Vi chiedo una informazione…ieri sera ho fatto auto-ipnosi da sola tramite un video per fare innamorare una persona …l’audio durava 30 minuti mi sono sentita come se fossi in priva di pensiero e durante ho sentito un calore partire dai piedi e invadere il mio corpo è durato poco ma molto intenso …cosa può significare …grazie se mi rispondi

    Mi piace

    • Quello è il rilassamento. Comunque l’autoipnosi non serve per far innamorare una persona, al massimo metti ancora di più in te stessa la voglia di avere questa persona.

      Mi piace

  8. Ma allora come faccio a farlo innamorare di più…lui ha un sentimento nei miei confronti ma c’è qualcosa che lo blocca , forse paura di impegnarsi forse la differenza di età non so , ma io lo voglio perché lo amo..indicatemi qualcosa ..un rituale serio ed efficace…

    Mi piace

  9. Volevo chiederti se e’ possibile che un rituale d’amore faccia cadere una persona in stato confusionale e depressivo…se e’ si quanto può durare io questo rituale l’ho fatto un mese fa ..grazie ciao …

    Mi piace

    • Si. I rituali di amore non si fanno, creano solo danni perchè si viola una delle leggi più sacre dell’universo: il libero arbitrio.

      Mi piace

  10. Scusami se insisto ma quanto può durare perché lui non si sente bene e’ ansioso ed e’ ricorso ad un psicologo …speriamo bene …grazie ..

    Mi piace

    • Io cosa posso saperne? Devi conoscere le cose prima di farle… Soprattutto ti avevo detto di non farlo, ora le conseguenza son tue. 😞

      Mi piace

  11. Posso rispondere a Paffutella? Semmai cancelli Jule. Paffutella, i riti o semplicemente i pensieri ossessivi, vanno principalmente a influire su di te e poi sugli altri. Questa energia, probabilmente, ti ha reso troppo convinta di ciò che vuoi e forse, rischi di “bruciare” quell’amore che già c’è. Penso che se lui ha bisogno dello psicologo, è perchè si sente oppresso e, credo che questa oppressione sia dovuta dalla tua energia alimentata dai riti. Se devi agire magicamente, devi potenziare nel bene te stessa, non lui. Se fosse come penso, lo stai confondendo e, …stà con te nonostante la sua confusione psicologica che, credo, sia dovuta dal tuo ardore che, ….stai attenta, può divenire ossessione o, mettici anche una p davanti!

    Mi piace

    • Certo rispondi pure, anche se il commento è vecchio, non so se riceverai risposta o se sia ancora d’interesse… sicuramente lo sarà per qualche altro lettore😉

      Mi piace

Lascia un Commento.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...