Bagno di sale per la pulizia dell’aura e la protezione dalle energie negative.


image

Il Bagno di Sale

Per la purificazione dell’aura e la protezione dalle energie negative.

Il sale è universalmente impiegato come agente sacro e purificante in moltissime religioni del presente e del passato. Il sale è indispensabile al sostentamento della vita umana, è un simbolo di ricchezza, salute e immortalità. La combinazione di acqua e sale è usata come sostituto dell’acqua marina naturale, elemento in cui tutto defluisce e si dissolve (perciò il mare fu anche un simbolo funebre o di separazione).
Il bagno di sale combina le qualità magnetiche e purificanti dell’acqua assieme alle medesime del sale, a cui si aggiunge quella protettiva. Un bagno di sale è il modo più semplice ed efficace per ripulire l’aura, scaricare le energie negative o in accesso, proteggersi da invidie, malocchio e magia nera.

★ IL RITUALE ★

1.  Accendi una candela bianca purificata come simbolo di Luce e richiesta di assistenza spirituale.

2. Procurati del sale grosso marino. Purificarlo passandolo nel fumo dell’incenso puro. Se puoi, esponilo al sole. Questo serve a liberare il minerale da energie obsolete.
Consacra il sale, mescolandolo con le mani in senso orario e pronunciando delle preghiere o dei mantra che reputi idonei al tipo di lavoro o alla tua fede. I cristalli di sale assorbiranno l’energia della preghiera tramite le mani.

3. Versa una modica quantità di buon olio d’oliva extravergine in un recipiente. Recita una benedizione anche su quest’ultimo. L’unzione con olio sigilla la tua aura e impedisce alle energie esterne di far presa su di te. Simbolicamente l’olio alimenta la luce della tua anima, esattamente come illuminava le lampade dei templi.

4. Ripeti lo stesso procedimento di purificazione e consacrazione del sale, su due litri d’acqua calda.

5. Adesso che tutti gli elementi sono pronti, versa lentamente il sale in acqua mescolando in senso orario con le mani e continua la recitazione della preghiera o del mantra. Fa sciogliere completamente tutto il sale.

6. Procedi con un bagno o una doccia d’igiene, quindi versati il bagno di sale lentamente, dall’alto ma senza bagnare la testa. Senti l’acqua trascinare via le energie indesiderate o obsolete.
A questo punto, ungiti interamente con l’olio di oliva per sigillarti e proteggerti dalle energie esterne. Indossa abiti chiari e puliti.

Le abluzioni di acqua marina o acqua salata erano una parte importante della preparazione rituale e delle puroficazioni dei riti religiosi dell’antica Grecia.



Vietata la copia dei testi senza citarne la fonte.

🌐 anticastregoneria.wordpress.com


~ di Jule su 11 maggio 2016.

Lascia un Commento.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...