Perché la Luna è così importante nella Stregoneria e nella Magia?


image

La Luna, perla preziosa del cielo, è associata da sempre con la Magia e la Stregoneria. Questo cliché non è frutto dell’immaginazione popolare: ha un fondamento molto antico.
La Magia si basa su delle regole e delle norme che fungono da colonne portanti, indispensabili sia per la pratica sia per comprendere la Magia stessa. Una di queste grandi radici della Stregoneria e della Magia è l’Astrologia. È una disciplina così importante al punto che non è possibile separarla dai vari aspetti dell’Arte; vi è talmente radicata da non essere distinguibile.
Con Astrologia non mi riferisco assolutamente agli oroscopetti dei giornali, nemmeno ad una predizione del “futuro”. L’Astrologia è una materia antichissima che tocca argomenti profondi: chi siamo? Quali sono le forze che reggono il nostro universo? Che rapporti ci sono fra Dio, Uomo e Natura? Come posso migliorare e qual’è lo scopo della mia incarnazione? Queste sono alcune delle domande che si pone l’astrologia.
L’astrologia è alla base della scelta dei tempi, e questo è palese, ma è anche dall’astrologia che deriva la “scienza delle segnature o dottrina delle firme”, oggi chiamate “corrispondenze magiche”. Quando diciamo: questa pietra è di Marte, quest’erba è di Mercurio, scegliamo il colore di una candela, bene anche questo è astrologia.
Secondo la Tavola di Smeraldo e la Scienza di Ermete, “ciò che è in alto e ciò che è in basso” corrispondo, ed allo stesso modo, l’essere umano è un microcosmo. Gli astrologi studiarono questi rapporti reciproci stabilendo ad esempio che, la testa corrisponde all’ariete zodiacale pertanto i disturbi di questa parte del corpo possono essere trattati con le erbe e le pietre dell’Ariete nei suoi tempi propizi.

La Luna, l’astro a noi più prossimo gioca un ruolo chiave nell’Astrologia. Esso funge come da canale o da lente: riceve la luce-energia dei pianeti e dei segni in cui transita e con cui si trova in aspetto (congiunzioni, trigoni, ecc) riflettendola sul nostro mondo. Di più, ha anche una sua energia propria.

Va da se che, per beneficiare di un astro  (o meglio di un certo tipo di energia) è necessario avere la luna in aspetto favorevole con essa, come fosse uno specchio ben orientato per dirigere il fascio di luce nel punto da illuminare. Di più, la luna per la sua vicinanza e le sue fasi, è il pianeta più semplice da osservare e seguire per il calcolo dei tempi: la stessa parola mese e luna sono sinonimi nelle lingue antiche.

In linea di massima, quando la luna è sull’orizzonte “sgrava” le sue energie sulla terra; tanto più è grande e luminosa maggiore è il suo influsso; quando cresce e quando cala fa aumentare o diminuire le forze che incrocia. Non ce da stupirsi se sia così importante per le Streghe e i Maghi.

~ di Jule su 11 maggio 2016.

Una Risposta to “Perché la Luna è così importante nella Stregoneria e nella Magia?”

  1. […] un post precedente ho spiegato quanto la Luna sia importante nella tempistica e nel trasferire le influenze […]

    Mi piace

Lascia un Commento.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...