La Discrezione e la Segretezza.


image

Un sinonimo per descrivere la magia è la parola “occultismo”, termine che indica qualcosa di nascosto, celato ed arcano.

«Chiunque voi siate che intendete dedicarvi a questa scienza, custodite in fondo al vostro cuore una dottrina tanto eccelsa, occultatela con ferma costanza, non arrischiatevi a parlarne. […] come gli stessi numi detestano le cose esposte al pubblico e profanate ed amano le segrete, così ogni esperienza di magia aborre il pubblico, vuole essere nascosta, si fortifica col silenzio, si distrugge dichiarandola e l’effetto completo non si produce […] Occorre pertanto che l’operatore sia discreto e non riveli ad alcuno nè la sua opera, nè il luogo nè il tempo, nè la meta perseguita».
Questi sono dei passi tratti dal De Occulta Philosophia di H.C.Agrippa che ben esprimono il senso della segretezza e della discrezione.

Rivelare i nostri incantesimi e desideri li indebolisce. Quando parliamo delle magie o dei nostri progetti esponiamo la nostra opera ad invidie, scetticismi e derisioni. Queste attenzioni generano un flusso di energie confuso: mentre l’energia del nostro desiderio va strutturandosi per manifestarsi, delle mani esterne tentano di “plasmarla” con i convincimenti e le aspettative altrui. Soprattutto quando si tratta di magia, rischiamo che lo scetticismo e la derisione o il dubbio altrui logorino il nostro delicatissimo lavoro.
Un altro pericolo è quello di parlarne continuamente anche con se stessi: questo è sintomo di dubbio. La soluzione è “dimenticarsi” della magia e fare come se fosse già realizzata.

Quella della discrezione e della segretezza è una legge di natura: ogni cosa nasce nel “buio” lontano dagli sguardi: la vita nelle uova o nel grembo materno, i semi nelle capsule e nei frutti; i germogli nella terra; cristalli, metalli e minerali nel buio delle grotte; le parole nella mente ecc.

~ di Jule su 16 maggio 2016.

Lascia un Commento.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...