Protezione con il cerchio di sale.


image

Una tecnica di base che ogni Strega e Mago dovrebbero conoscere e mettere in pratica regolarmente è quella della protezione con il cerchio di sale.

Proteggersi è importante. In magia la protezione non è rivolta unicamente agli attacchi di persone mal disposte nei nostri confronti, bensì si tratta di difendersi da quelle energie ed entità che gravitano attorno a noi. Queste energie possono essere fattori ambientali (es. luoghi impuri), intenzionali (persone che provano sentimenti negativi contro di noi), attratte con il lavoro magico (es. larve astrali e entità) o di qualsiasi altra natura. Va da se che proteggersi regolarmente aiuta a prevenire condizioni più fastidiose.

La tecnica fra le più semplice è quella del cerchio di sale. Anche se nell’atto pratico è decisamente semplice, si tratta di una tecnica valida e davvero antichissima! Gli ebrei erano soliti circondare i letti dei malati con un anello di sale. Troviamo menzione di cerchi protettivi e sale in tutta la letteratura occulta del passato e del presente, in occidente ed oriente.
Il cerchio di sale, oltre ad essere protettivo, esercita una certa opera purificatoria.

IL RITUALE.
Ciò che occorre è del sale, meglio se consacrato. Il sale purifica, esorcizza e difende egregiamente.
Traccia una figura circolare incominciando da Est, come in ogni cerchio magico, in quanto l’est è il punto in cui sorge il giorno (quindi per fugare le “tenebre”). Si procede verso destra passando per i punti Sud, Ovest, Nord e chiudendo ad Est. Questo anello bisogna disegnarlo attorno a se stessi, una persona, un animale, un oggetto o un luogo che necessitano protezione. In questo modo andiamo a creare una vera e propria barriera protettiva. L’energia negativa presente addosso alla persona è neutralizzata dal sale, mentre quella che vortica attorno non può oltrepassare la barriera, girando a vuoto finché il sale la neutralizza. Le entità maligne verranno disperse.
Il soggetto da proteggere e purificare dovrebbe restare nel cerchio preferibilmente per tutta la durata di un’ora planetaria o almeno finché avverte un senso di benessere e leggerezza (fisica, emotiva o mentale).

NOTA se decidi di tracciare un cerchio di sale all’aperto o in giardino, fallo su una coperta perché il sale sterilizza il terreno ed uccide le piante.

Per migliorare questo incantesimo.
★ Accompagna il cerchio con la visualizzazione di barriere luminose.
★ Mentre la persona è nel cerchio dovrebbe rilassarsi e portarsi in uno stato di raccoglimento, preghiera e pensiero positivo.
★ Per potenziare la protezione aggiungere elementi protettivi come, ad esempio, aglio, peperoncino o acqua consacrata.
★ È preferibile entrare nel cerchio dopo essersi preventivamente purificati.

image

~ di Jule su 18 maggio 2016.

4 Risposte to “Protezione con il cerchio di sale.”

  1. Ciao a tutti, per apertura del cerchio, si presuppone anche la parte rituale , come l’uso della formula per il cerchio di protezione!?

    Mi piace

  2. …e un ultima cosa, non ricordo se l’ho scritta, a parte la lunazione che credo vada bene in ogni lunazione. Ma l’ora più adatta per farlo?

    Mi piace

Lascia un Commento.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...