Antico incantesimo di guarigione Abracadabra.


image

Mi rendo conto che non sarei degno dell’etichetta Antica Stregoneria senza questo incantesimo nell’archivio del blog.
La parola Abracadabra ci fa subito pensare agli spettacoli dei prestigiatori e degli illusionisti oppure ai ciarlatani da strada eppure dietro questa parola magica si nasconde una storia antichissima. L’incantesimo Abracadabra ci è stato tramandato dalle scuole gnostiche in quanto fecero largo uso delle parole di potere e dei talismani incisi su pietra. L’origine del termine è ancor oggi incerta anche se si pensa sia di origine ebraica e che sia una sorta di benedizione. Ciò che è certo è la numerologia di questa parola: in greco equivale a 365 ovvero i giorni di un anno solare. Questo può significare che la parola benedica ogni giorno di vita della persona.

Il metodo pervenuto a noi è quello adottato da Serenico di Samo usato per fini di guarigione, nello specifico per ogni tipo di febbri. Bisogna scrivere il nome Abracadabra in questo modo:

ABRACADABRA
ABRACADABR
ABRACADAB
ABRACADA
ABRACAD
ABRACA
ABRAC
ABRA
ABR
AB
A

Questo triangolo deve essere ritagliato e indossato appeso al collo alla persona che desidera guarire, per sette o nove giorni. Trascorso questo periodo di tempo, occorre disfarsene in acqua corrente.
Ovviamente bisogna ricordare che, affinché un talismano abbia efficacia, occorre che sia preparato da una persona pura, su carta consacrata e che sia il mago che il beneficiario ripongano fede nelle virtù soprannaturali della parola magica e vi si rendano degni conducendo una vita tranquilla e spirituale.

~ di Jule su 31 maggio 2016.

Lascia un Commento.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...