Gli Antenati 💀


image

Con il termine antenati intendiamo coloro che ci hanno preceduto: si tratti dei nostri parenti defunti, della discendenza di una famiglia o una nazione oppure delle radici ancestrali primitive della razza umana. Quando diciamo Antenati, entra in campo tutto questo patrimonio energetico e sapienziale. 

Ciò che siamo e che abbiamo oggi lo dobbiamo ai nostri predecessori, nel bene e nel male: è un aspetto del karma. Dagli antenati possiamo trarre lezioni di vita importanti, conoscenze e indicazioni sul futuro.

Secondo gli antichi, il fatto di restituire i resti del corpo morto alla Madre Terra dava agli antenati il potere di influenzare la fertilità e la produttività dei terreni; spesso gli antenati si trasformavano in spiriti tutelari dei luoghi o dei clan. Alla base delle antiche idee animiste c’è la dottrina dell’immortalità dell’anima: tutto nell’universo materiale è ciclico, la vita e la morte sono solo fasi della “forma”, ma l’energia e l’anima-coscienza sopravvivono. Questo modo di pensare era suggerito dalla natura stessa: le fasi lunari, il giorno e la notte, le stagioni, sembravano seguire questa logica di “continuità”ed eternità.

Dunque, le anime degli antenati eserciterebbero un notevole influsso sulle vicende umane, perciò è sempre stato considerato di importanza vitale propiziarli ed assicurarsi che riposassero in pace.

Il culto degli antenati infatti si propone proprio questo: evitare che il mondo dei morti e quello dei vivi si mescolino perché ciò turba l’equilibrio dei cicli naturali. Le offerte hanno lo scopo di placare le anime perse o non in pace, non di attrarle e trattenerle. Le pratiche magiche che evocano i defunti per richiedere da essi oracoli o l’esecuzione di lavori è chiamata necromanzia ed è reputata un ramo della magia nera ed è pericolosa.

Proprio per marcare la separazione fra il mondo dei vivi e quello dei morti furono istituiti riti funebri ed i cimiteri furono concepiti come delle città dei morti. Ancor oggi in molte culture e tradizioni spirituali varcare la soglia di questo luogo è considerato pericoloso e sono in auge dei precetti rituali: purificazioni, offerte o talvolta veri e propri tabù.

Quando gli spiriti sono in pace nella loro dimensione hanno l’opportunità di proseguire il loro percorso di evoluzione spirituale, però può succedere che essi tornino da noi per avvisarci di qualcosa (es. nei sogni) o assisterci (es. momenti di turbamento emotivo).

~ di Jule su 15 giugno 2016.

Lascia un Commento.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...