Un incantesimo può essere annullato?


Ci sono volte in cui si può essere indotti ad agire magicamente a causa dell’impulsività, altre volte siamo nel dubbio riguardo l’efficacia di un rituale oppure, semplicemente ci chiediamo se un incantesimo possa essere annullato.
L’intera magia si basa su delle leggi d’armonia ed equilibrio universali. La legge di causa-effetto, nota come karma o adrastia è una di queste. Essa insegna che ad ogni azione (anche il pensiero e la non-azione sono considerati atti) consegue una reazione. Questa legge ci permette di apportare cambiamenti, siano essi creativi, positivi, distruttivi o negativi.
Va da se che anche un incantesimo (causa – azione) è seguito sempre da un  risultato (effetto – conseguenza). Ciò sottintende che nulla, nemmeno un atto di magia possa trasgredire questa legge universale. Gli effetti di un incantesimo non possono essere annullati, ma si può fermare una magia se è ancora in stato di funzione (es. feticci, sacchettini magici, talismani) affinché non continui nella sua azione, oppure si possono contrastare gli effetti usandone una che curi o argini i danni (es. purificazioni, protezioni, cure).

Che dire dei casi in cui gli incantesimi sembrano non portare ad alcun risultato?

Per questa domanda possono esserci diverse risposte. In primo luogo, bisogna assicurarsi di essere riusciti a muovere le energie necessarie per ottenere l’effetto desiderato o per attivare la magia: se così non è hai soltanto compiuto dei gesti profani (es. accendere una candela non porta a nulla se non sai immettervi delle energie, non essere ingenuo: una candela è una candela, nulla di più).
Il secondo fattore consiste nel calibrare le energie in proporzione alla difficoltà del problema e alla natura stessa della situazione (es. una tazza camomilla non cura l’influenza, può solo portare sollievo).
Un terzo punto importante è costituto dalla fede: i dubbi e le incertezze erodono i tuoi stessi sforzi. È inutile pensare positivo durante l’ora del rituale se poi proietterà i dubbi e sensazioni negative tutti i giorni a seguire.
Ci sono numero altri motivi per cui l’incantesimo può “andare a vuoto”: lezioni di vita da imparare, prove karmiche, protezioni spirituali, ecc. Soprattutto occorre sviluppare la pazienza e l’abilità di riconoscere le sincronicità quando accadono.



~ di Jule su 14 luglio 2016.

Lascia un Commento.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...