Luna piena in Pesci 18 · 19 Agosto 2016


Plenilunio in Pesci

Notte fra giovedì 18 · venerdì 19 Agosto 2016


Il plenilunio di questo mese ha energie molto femminili e lunari. Questa notte l’astro d’argento naviga nel segno dei Pesci in due notti dalle energie planetarie molto benefiche per questo segno: il giovedì di Giove, suo astro reggente ed il Venerdì del pianeta Venere, cui l’esaltazione è proprio nei Pesci. La venustà e le energie elementali dell’acqua dei Pesci sono accentuate dal plenilunio.

Il mito narra che il titano Tifone cercava vittime fra le divinità dell’Olimpo, così queste si rifugiarono. Afrodite e suo figlio Eros, inseguiti da Tifone cercavano disperatamente un posto dove nascondersi. Cosi Afrodite si approcciò ad una riva e con l’aiuto dei pesci riuscì a nascondersi nell’acqua e a trovare la salvezza per se e suo figlio. Come segno di gratitudine nei confronti delle acque e dei pesci, decise di porre i due animali fra le costellazioni zodiacali.

Afrodite è una divinità arcaica che precede il mondo greco a cui siamo abituati ad associarla. Afrodita è una dea nordafricana e mediorientale; il suo culto fu introdotto in Grecia tramite i fenici, perciò i greci dicevano che Afrodite è emersa dalla spuma dalle onde del mare sulle coste dell’isola di Cipro. Un’altra idea “errata” è quella di raffigurare afrodite come una bella Venere rinascimentale o come ritratta nelle statue greco-romane. Uno dei nomi di Afrodite era ciparea (colei che è di Cipro) o sirena, a cui era dedicata la Siria (dove esistono altri miti legati ad Afrodite e i Pesci). Afrodite è una divinità delle acque e la sua stella (venere) era ed è tuttora molto importante per orientarsi in mare e nei viaggi in genere. Nel suo aspetto antico di sirena, è ritratta come una donna dalla testa al girovita e con le gambe sostituite da due code di pesci, impugna uno specchio (simbolo delle acque).

 

La sostituzione delle gambe con code di pesci è molti iteressantete, non solo perché questo segno è associato ai piedi, ma anche perché ilnsuo mito di nascita greco-romano spiega che quando fu ritrovata sulla riva del mare, fu subito adornata di gioielli e collane dorate, coperta con un velo e tratta sulla terraferma. Fin quí nulla di insolito, se non fosse per il fatto che Afrodite la Ciprea fu portata su un carro perché non era in grado di camminare o perché non aveva gambe, infatti i suoi santuari erano tutti su alture prossime al mare e le sue statue erano poste sui carri o barche (usanza rimasta nei secoli successivi n costume di decorare la prua delle navi con l’immagine di una donna o una sirena; anche altre tradizioni nautiche si riallacciano al culto venusiano come ad esempio il tatuaggio a figura di stella o l’orecchino d’oro – ornamento tipicamente femminile – dei marinai).

La Luna nei Pesci e nei giorni planetari migliori per questo segno è adatta per propiziare o proteggere i viaggi e soprattutto l’amore, l’eros e le relazioni, promuove la fertilità. Molto buona per i commerci, la cura delle piante e migliorare la salute e la bellezza. Lavorare con l’elemento acqua.


Vietata la copia dei testi senza citarne la fonte.

🌐anticastregoneria.wordpress.com



~ di Jule su 18 agosto 2016.

2 Risposte to “Luna piena in Pesci 18 · 19 Agosto 2016”

  1. Grazie, veramente interessante!

    Mi piace

Lascia un Commento.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...