Il Guaritore Ferito: autoguarigione e guarigione spirituale.


Dentro di noi abbiamo un potenziale maggiore di quello di cui siamo consapevoli, ad esempio lo vediamo emergere in situazioni di pericolo –quando riusciamo a correre molto velocemente o abbiamo un aumento di forza fisica – 

La “malattia” è la conseguenza di squilibri energetici in uno o più parti dell’individuo, siano essi a livello emozionale, spirituale, energetici o fisici. La cura è il ripristino dell’equilibrio perduto o momentaneamente alterato. 

Il Guaritore Ferito non poté curare qualcuno se prima non fu in grado di guarire se stesso… E chi meglio di un Guaritore Ferito –che è guarito perchè seppe curarsi– può testimoniare l’efficacia della sua medicina?

L’autoguarigione è un processo mirato a riequilibrare le energie del corpo, della mente e dello spirito. Occorre ri-trovare e ri-conoscere la propria interezza ed integrità, discendere nel nucleo di se stessi per trovare e ri-attivare la forza e il benessere latenti o mancanti. 
<p style="text-align:justify>La materia si struttura sugli schemi dell'energia; pensando usiamo energia e quindi questa può essere diretta dall'intenzione per ristrutturla. Il primo passo quindi è quello di produrre buoni pensieri: non focalizzare l'attenzione sul dolore o sulla malattia, ma sul senso di benessere. A questo segue l'applicazione di una " medicina"="" ossia="" un="" ausilio="" esterno="" da="" cui="" attingere="" le="" nuove="" energie="" necessarie:="" medicine="" naturali,="" cristalli,="" preghiera,="" reiki,="" channelling,="" ecc.="" l'autoguarigione="" inizierà="" con="" la="" cura="" dei="" piccoli="" disturbi="" quotidiani="" come="" stress,="" ansia,="" mal="" di="" testa="" e="" dolori.="" il="" vero="" lavoro,="" però,="" comincia="" quando="" si="" prova="" a="" guarire="" propria="" personalità,="" ferite="" interiori,="" gli="" schemi="" mentali="" negativi="" autolimitanti:="" molte="" malattie="" hanno="" origine="" in="" seguito="" ad="" eventi="" traumatici,="" stress="" o="" sono="" psicosomatiche. 

Il vero corpo da guarire è l’anima. La guarigione spirituale ha in ausilio la forza della Fede, il soccorso delle Guide Spirituali ed Entità di Luce, delle energie della Natura. Il Guaritore non compie lui l’opera, cioè non è la fonte della “medicina”, ma si limita a fungere da canale o da tramite per applicarla. Se il Guaritore usasse la propria energia se ne priverebbe o in qualche modo darebbe origine ad uno squilibrio dentro di sé, perdendo la sua interezza ed integrità, la possibilità di operare. L’energia è come una ruota in eterno movimento, essa circola: ne si crea, ne si distrugge e né si blocca, ma come una valvola si può regolare per trasformarla, scaricarla, incrementarla o sostituirla.

Vietata la copia dei testi senza citare la fonte.

🌐 anticastregoneria.wordpress.com

~ di Jule su 28 agosto 2016.

Lascia un Commento.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...