Incantesimo del miele.


    ★ Incantesimo del miele ★

    L’incantesimo del miele è fra i più antichi ed universalmente conosciuti nei differenti sistemi magici e da diverse culture. Si tratta di una magia simpatica semplicissima ed anche molto efficace.

    Si usa l’incantesimo del miele per addolcire e ammorbidire le energie in una situazione o delle persone rendendole più amorevoli e armoniose.

    Occorrono:

    • Un barattolo di miele
    • Un contenitore naturale, ad esempio un piatto di ceramica, una coppa di legno o un vasetto di terracotta.
    • Carta e penna e, se disponibile, un testimone (oggetto di collegamento) della persona su cui agire.
    • Una candela bianca.

      Esecuzione:

      Dopo aver purificato te stesso e la stanza in cui verrà officiato il rito, sistema l’altare magico come di consueto e se sei abituato, crea il cerchio magico seguendo la liturgia della tua tradizione – la protezione non è mai troppa perché non si sa mai quali energie vorticano e i rituali attirano le attenzioni delle entità.

      Rilassati e medita su quanto stai per fare. Quando sei pronto, accendi la candela come fonte di Luce, chiarezza, guida e protezione.

      Riponi il foglio nel contenitore, se hai un testimone (oggetto di collegamento) poni anch’esso: la cosa fondamentale è che la frase sul foglio o il testimone identifichino l’obbiettivo dell’incantesimo.

      Adesso ricopri tutto con il miele esprimendo a voce la tua richiesta di armonia, pace, dolcezza e morbidezza: stai usando l’energia della dolcezza di cui il miele è veicolo, non la sostanza materiale o l’alimento. Visualizza il tuo desiderio come se si fosse già realizzato; ringrazia e chiudi il cerchio. Non pensare più all’incantesimo perché il dubbio erode la magia, essa ha bisogno di germogliare in segreto.

      Lascia consumare la candela completamente oppure un po’ ogni giorno per una settimana. Al termine disperderai il contenuto ai piedi di un albero sano e vigoroso in modo che le piante possano trarne giovamento (che spreco gettare il miele!) anche se in realtà ci sono delle implicazioni magiche.😉

      NOTA: questo non è un incantesimo d’amore o un legamento d’amore, come alcuni credono. La magia non crea l’amore: le anime sono libere. Non usare mai la magia per imporre il tuo volere. Non fare un incantesimo con leggerezza anche se la sua esecuzione è semplice, ogni magia muove energie e attira entità!

      Altre informazioni:

      Il miele è un ingrediente magico comune a tutti i sistemi magici. Come offerta era particolarmente gradito da molte divinità e figure mitologiche della religione dell’antica Grecia, alle ninfe e alla fate, alla dea germanica Frejya, molto usato dalle sacerdotesse greche, appunto chiamate milisse.

      Sentiti libero di raccontare i tuoi risultati, la bacheca di Storie e Testimonianze è tutta per voi.

          Jule


        Vietata la riproduzione del testo senza citarne la fonte o previo consenso dell’autore. Usa i pulsanti di condivisione, è più semplice.

        🌐anticastregoneria.wordpress.com

        ~ di Jule su 8 settembre 2016.

        Lascia un Commento.

        Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

        Logo WordPress.com

        Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

        Foto Twitter

        Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

        Foto di Facebook

        Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

        Google+ photo

        Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

        Connessione a %s...