Leggere e apprendere, ma senza lasciarsi indottrinare.


Leggere e apprendere, ma senza lasciarsi indottrinare. Spesso chi scrive i libri non è detto che abbia più conoscenza di chi legge: alcuni libri mento, altri hanno la capacità di entrare nella nostra mente. Tantissime volte si finisce per confondere il proprio pensiero con quello dell’autore di un libro. Bisogna leggere e comprendere per poi sviluppare idee proprie, non per assorbire come una spugna quello che dice un libro. Siamo esseri pensanti, applichiamo la libertà di pensiero.

Jule

~ di Jule su 11 settembre 2016.

Lascia un Commento.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...