Incenso di rosmarino per armonizzare le energie in casa.

Prepariamo inseme un incenso per purificare ed armonizzare le energia in casa o nel cerchio magico?

Incenso dolce al rosmarino.

A cosa serve?

Questa fumigazione serve per ristabilire energie positive in casa. La combinazione di rosmarino e miele è purificante, protegge dal malocchio, placa i conflitti e ristabilisce un clima di serenità.

Come usarlo?

Ovviamente, non è con un incenso che si cambia la propria vita, tantomeno basta accenderlo per beneficiarne: accendere un incenso scorrettamente rischia di nutrire le energie indesiderate o attrarre larve astrali (perché rilascia energia). Prima di procedere con l’incensazione è indicato eseguire un’aspersione di acqua consacrata, accendere una candela bianca come simbolo di luce, purezza e protezione contro gli spiriti oscuri; rilassati e invita il tuo Angelo Custode, il tuo Spirito Guida o la Divinità. Alla purificazione esteriore deve corrispondere la purezza interiore: non sono permessi la rabbia, l’animosità, il nervosismo, la tristezza, la stanchezza e la distrazione.

La ricetta ed il metodo di preparazione.

1. Raccogli il rosmarino nel giorno più propizio, chiedendo permesso alla pianta e ricambiando con una piccola offerta. Lascia essiccare bene. 
2.Pesta le foglie fino a ridurle in polvere, aiutati con le dita. Trasferisci nella polvere l’energia per il tuo intento.
3. Aggiungi il miele, goccia a goccia, impastando bene. Lascia riposare la pasta.
4. Modella la pasta in forma di coni, dischi palline o barrette a seconda del modo d’uso (ad esempio i dischi e le sferette sono adatti per essere bruciati sui carboncini o nei fuochi). 
5. Lascia essiccare bene. Quindi procedi con la benedizione o la presentazione alle quattro direzioni. 
6. Confezionare e stagionare l’incenso. Accedere all’occorrenza.

Jule


È vietata la copia dei testi senza citarne la fonte (con link) o previo consenso dell’autore. Usa i pulsanti di condivisione: è più semplice.

anticastregoneria.wordpress.com

Annunci

~ di Jule su 28 ottobre 2016.

Lascia un Commento.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...