Eleva la tua vibrazione personale!


Rabbia, delusione, nervosismo, tristezza e qualsiasi stato d’animo negativo e autolimitanti  sono come un cappio al collo. In quei momenti e quelli a seguire tutto sembra andare storto, tutti sembrano essere contro di te; qualsiasi sforzo non porta frutto, anche la magia e la preghiera diventano sterili. Non è così? I pensieri e le emozioni negative, così come gli schemi mentali limitanto che gli danno forza, sono i principali nemici di ciscuna persona.

Eleva la tua vibrazione personale!

Le situazioni non migliorano, le magie non funzionano, i problemi aumentano: è davvero così, non è un’apparenza. Non ci si rende conto di quanto questi schemi di comportamento siano radicati e continui, anche quando credi di invertirli. Cosí capita che «penso positivo, visualizzo, mi comporto bene e faccio l’incantesimo, ma non succede nulla», ma adesso nota tu stesso: questo è un bluff, è pensiero negativo, con un emozione negativa travestiti che ribadiscono la convinzione nell’insuccesso. Emozioni e pensieri negativi non sono solo quelli intenzionalmente cattivi, anzi i piú dannosi sono proprio quelle piccole frecce quotidiane, costanti e inconsapevoli perché sono ormai parte dell’identità e del modo di essere, pensare e gire spontanei. Sono insistenti, continui e strutturati come un muro di mattoni.
Se solo imparassi a volere il tuo stesso bene, – quello reale non quella speranza effimera che ha solo lo scopo di confermare la mancanza e l’aspetto negativo della situazione– le cose potrebbero migliorare. Se solo usassi la stessa convinzione e la stessa costanza per sostituire ogni pensiero ed emozione negativa con qualcosa di positivo, a reagire attivamente per megliorare anziché soltanto osservare per dedurre quanto le cose siano da correggere, allora la vita avrebbe un nota di felicità e serenità in più. Perché ostinarsi nell’andare contro se stessi invece di venirsi incontro come ‘primo amico’? 

Cambiare gli schemi mentali negativi ed auto limitanti non è semplice: è un percorso lungo e richiede impegno, dedizione, forza e costanza. Soprattutto non bisogna scambiare i segni del miglioramento con il raggiungimento dell’obbiettivo perché si retrocederebbe. Non desistere, non mollare: va avanti, continua sempre anche oltre il successo.
Può essere utile immaginarli come un’onda indesiderata che non interessa e non ti appartiene, ti attraversa e continua la sua corsa portandosi via ogni disturbo e negatività. Pensali come elementi di scarto che devi espellere dalla tua vita e dalla tua persona al più presto. La cosa primaria però è sviluppare la consapevolezza e l’autocoscienza per riconoscerli sul nascere e stroncarli subito e davvero.

È come smettere di fumare, di cambiare dieta o qualsiasi altro comportamento nocivo. È un processo lungo, difficile ma non impossibile: è importante avere volontà e costanza, non si può scaricare sugli altri la responsabilità di sé stessi. Non puoi aspettarti o pretendere che anni di schemi negativi si dissolvano in un battibaleno: più è imponente il muro di mattoni, maggiore sarà il lavoro per abbatterlo. 
Pian piano io ci sto riuscendo, ed anche tu puoi. Perchè non inizi da adesso scaricando la ‘pattumiera dei pensieri negativi’ della giornata?
— Jule


È vietata la copia dei testi senza citarne la fonte (con link) o previo consenso dell’autore. Usa i pulsanti di condivisione: è più semplice e veloce!

anticastregoneria.wordpress.com

~ di Jule su 13 novembre 2016.

Lascia un Commento.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...