Cosa accomuna questi due simboli della Stregoneria?


“ Cosa accomuna questo due simboli delle Streghe? ”

Per quanto possano sembrare due simboli completamente differenti, croce e pentagramma sono molto simili in parte del loro significato. Questo post è dedicato soprattutto a quelle ‘streghe’ che disdegnano i simboli cruciformi perché gli associano al Cristianesimo confondendoli con la croce del supplizio di Gesù Cristo. Ripeto che sono simili in parte del significato, ma si tratta comunque di due simboli differenti e con proprietà intrinseche specifiche.

“Simbolo celeste di Luce e Guida.”

Che il pentagramma sia una stella è ovvio, ma quello che molti non sanno è che anche la croce è una figura celeste. La croce raffigura le case zodiacali cardinali (ascendere, fondo del cielo, discendente, angolo meridionale), ossia i quattro punti in cui gli astri sono più forti perché la loro luce è perpendicolare. Le figure cruciformi sono versioni arcaiche e semplici di quelle stellate: le più comuni sono da 4 a 8 raggi (quest’ultima era l’ideogramma caldeo per esprimere Dio). I Greci venerarono molto le croci. I quarti della croce simboleggiano anche le quattro fasi della lunazione: nuova 🌑 primo quarto 🌓 plenilunio 🌕 ultimo quarto 🌗.

“Simbolo Elementale.”

I quarti della croce simboleggiano il bilanciamento dei quattro elementi, ossia la manifestazione materiale con il punto centrale o il perimetro inteso come luogo dello spirito o quintessenza –appunto in formando punto o cerchio perché inafferrabile. Anche il pentagramma esprime l’idea dell’armonia delle energie elementali, con lo spirito o quintessenza elevato sugli altri quattro, rappresentato dal triangolo al vertice.
Questa due figure possono essere intese come due punti di vista che osservano la stessa cosa da prospettive diverse. Immaginiamo che il soggetto sia una piramide.  Dal basso, di lato abbiamo l’idea di quattro angoli ed un vertice triangolare in alto come per il pentagramma; se osservassimo dall’alto vedremmo i quattro angoli ed il vertice della piramide come un punto centrale con dei raggi di collegamento fra centro e angoli.

“Simbolo protettivo.”

È ampiamente riconosciuto da culture e sistemi di spiritualità–religioni diverse che sia la croce sia il pentagramma sono universalmente simboli protettivi e fugatori di spiriti maligni, demoni ed energie negative.

Smettiamola con i pregiudizi, sia profani sia streghe/pagani.
Jule


È vietata la copia dei testi senza citarne la fonte (con link) o previo consenso dell’autore. Usa i pulsanti di condivisione: è più facile e veloce.

anticastregoneria.wordpress.com

~ di Jule su 24 novembre 2016.

Lascia un Commento.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...