Perché negli incantesimi disponiamo le candele a triangolo?

Parliamo di incantesimi, in particolare delle regole per la loro esecuzione. Se sei una Strega ti sarai più volte imbattuto in istruzioni riguardo la disposizione delle candele. 

Fra queste, la più comune è la disposizione triangolare: tre candele sistemate in modo da formare un triangolo equilatero con il vertice rivolto verso l’alto. Hai mai notato di quali incantesimi si tratta? Sono generalmente magie volte a far accadere, creare o ottenere qualcosa. 
Questa conformazione si chiama triangolo taumaturgico e serve proprio per manifestare le forze astrali nel piano materiale o per invocare gli spiriti. Un triangolo ben tracciato non deve mai toccare i bordi del cerchio protettivo. 
Perché il triangolo? Il triangolo è la figura più semplice, quella con il minor numero di lati, la prima forma chiusa; perciò simboleggia la creazione manifesta e indissolubile. Inoltre esso rispecchia la vecchia regola del tre. Fa attenzione però, perché potresti evocare o manifestare qualcosa di spiacevole se non poni le giuste protezioni!
— Jule

È vietata la copia dei testi senza citarne la fonte (link) o previo consenso dell’autore. Condividi, è più semplice.

Antica Stregoneria

Annunci

~ di Jule su 28 febbraio 2017.

Lascia un Commento.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...