Un mito gitano sulla Sfera di Cristallo.

Da anni porto con me questa sfera di cristallo perché è una magia che consente di “vedere” (e non solo).
Nel Mondo Antico, biglie di vetro, smalto, metallo o pietre luccicanti erano usate per creare gli occhi delle statue sacre.

In questo modo, il riflesso dava l’impressione che esse potessero davvero vederci con la loro straordinaria vista cristallina e luminosa. Si racconta che, probabilmente, la divinazione con la sfera di cristallo possa essere derivata da questo costume egiziano trasmesso alle popolazioni zingare. 

Nel corso dei secoli, l’Arte di costruire le Statue profetiche cadde in disuso (un po’ perchè si perse questa nobile conoscenza astrologica, un po’ per motivi culturali e politici) e molte di esse andarono distrutte per sempre. Eppure si salvarono (o venivano rubati) i loro occhi perché è nell’occhio che risiede l’anima ed è in questi il senso della vista, quindi l’abilità di profetare, giudicare o proteggere.
I fortunati possessori di questi artefatti arcani avevano accesso al potere dell’Occhio Divino fra le loro mani: divennero veggenti, maghi, zingari capaci di vedere quello che la divinità stessa guarda e pensa (e quindi crea); ovunque andassero lo sguardo degli Dei vegliava su di loro. Da allora, le migrazioni dei popoli nomadi portarono con se questo genere di divinazione, ma la memoria degli antichi culti sprofondò nell’oblio generazione dopo generazione e con l’incontro con le nuove religioni dei vari paesi. I simulacri, i nomi, l’identita, i culti di queste divinità e spiriti antichi si è dissolto nel tempo come sabbia, così come accade per qualsiasi corpo materiale, ma i loro occhi con il loro potere permase immutato proprio come l’Anima Immortale. 

L’era delle Statue Profetiche e dei Simulacri era finita così come terminava la sedentarietà. Adesso erano zingari, e anche la Divinità doveva viaggiare nelle carovane che, come fossero templi mobili ospitavano al sicuro la presenza ed il simulacro divino.
— Jule


È vietata la riproduzione dei testi senza citarne la fonte o previo consenso dell’autore. Condividi, è più semplice!

Annunci

~ di Jule su 4 giugno 2017.

2 Risposte to “Un mito gitano sulla Sfera di Cristallo.”

  1. Come si farla o ad acquistarla?

    Mi piace

Lascia un Commento.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...