Chi Sono


Cos’è Antica Stregoneria.

Antica Stregoneria è un blog personale nato nel 2012 per condividere un po’ del mio sapere e del mio percorso spirituale con altrei praticanti di Stregoneria italiani, soprattutto con coloro che vivono la loro pratica in solitaria, che non hanno accesso ai libri o che desiderano confrontarsi per migliorarsi. Inoltre, mi propongo di liberare le menti dal pregiudizio: la stregoneria vera non è lugubre, né è diversa dagli altri percorsi spirituali.
Se cerchi un sito di ‘magia fai-da-te’ non è questo per te: Antica Stregoneria è un blog per Streghe e Stregoni.

Antica Stregoneria non è un negozio, ne un centralino o il servizio di un fantomatico operatore dell’occulto. Non eseguo rituali su commissione per principio etico, morale, pratico e legale. Penso che la spiritualità né si compri né si venda: diffida di maghi, cartomanti e tutti coloro che vendono servizi di magia a prezzi discutibili (non solo monetario, ma anche psicologico o di altra natura)
.

La mia storia.

Tutto ciò che trovi in questo blog è il prodotto di un’unica mente.

Mi chiamo Jule, e scrivo dalla Puglia. Mi interesso di occulto, spiritualità e religioni dall’età di 13 anni. Sono una persona normale, non uno steriotipo di stregone: non amo vestire sempre di nero, non mi piace il genere horror, ne le cose cupe e lugubri; adoro guardare il cielo, la spensieratezza, l’animo romantico e la tranquillitá. Sono un creativo: suono e compongo musica, mi dedico alla fotografia e all’artigianato.

La prima volta in cui mi trovai faccia a faccia con la magia fu quando mia madre consultava una zingara che abitava in fondo alla strada. Susanna, si chiamava, la signora.
Da quel giorno passarono tutti gli anni dell’infanzia senza magia; quella parola fu bandita. Intanto la mia mente memorizzò dei negozi in cui vidi qualcosa di magico.
Giunsero gli anni dell’adolescenza e non appena ebbi più libertà incominciai a cercare materiale. Casualmente, ritrovai quegli stessi negozi visti da bambino: quella sfera, quei tarocchi, quei cristalli, erano ancora lì, finalmente miei!
Scoprire questo mio interesse destò molta preoccupazione in mia madre. Lei mi costrinse a bruciare qualsiasi cosa avesse un riferimento alla magia, come se distruggendoli potesse esorcizzarmi. Fu traumatico, ma non fu la fine. Questa volta nascondevo meglio la mia indole. Mi servi per scoprire l’importanza della tradizione orale della memoria e della segretezza: era come rivivere le persecuzioni. Non durò a lungo perché mi imposi, anche se il mio essere strega non è tuttora accettato.

Sono passati molti anni da allora. La spiritualità della Stregoneria mi sta rendendo migliore. La mia personalità si è formata con gli insegnamenti della Stregoneria. Se non mi sono perso nelle insidie della gioventù lo devo alla Stregoneria ed i suoi sani principi.

Oggi ho scelto la Stregoneria come mio percorso spirituale. Ho studiato varie religioni e sistemi di magia, alcuni gli ho sperimentati sulla mia pelle, altri gli ho conosciuti osservando le persone vicine.
L’ho scelta perché in essa ho trovato continuità storica in simbiosi con i contributi della modernità; nell’applicazione quotidiana degli insegnamenti e dei rituali della Stregoneria trovo pace, conoscenza e risoluzione, non nel senso del volere egoistico bensì in quello della crescita.

Le Streghe esistono, la Stregoneria; è qualcosa di reale, ve lo garantisco.

Me lo dimostra l’esperienza, i cambiamenti che vedo nella mia vita e nel piccolo aiuto che riesco a offrire a coloro che davvero desiderano migliorare.

— Jule



37 Risposte to “Chi Sono”

  1. Sono nuova di questo fantastico Blog, ringrazio sopratitto per la biblioteca gratuita e anche per tutto il resto! Ho un piccolo problema, non riesco ad entrare in alcune sezioni, tipo ABC della stregoneria….. ho letto il regolamento, mi sono iscritta e ho piacizzato la pagina Facebook…. mi potreste aiutare a capire, perché nn riesco ad accedere alle aree!?
    Grazie

    Mi piace

    • Ciao Bohemian Rhapsody,
      L’iscrizione è per una semplice newsletter, non ci sono restrizioni nei contenuti tranne quelli che richiedono password (es.corso di sfera di cristallo).
      Passando il cursore del mouse su ABC della Stregoneria dovrebbe apparire un menù a scaletta con le varie pagine.

      Mi piace

  2. Ciao, mi è piaciuta la tua presentazione, ti seguirò in privato.

    Mi piace

  3. Ciao sono Mara e ti ho appena trovato in Facebook …. complimenti per la pagina e per questo blog… in luna crescente ti chiederò se puoi farmi i tarocchi…. intanto avrò piacere nel seguirti… grazie 😊

    Mi piace

  4. ciao, complimenti per il blog, è chiaro, completo e molto interessante, e mi complimento anche per la tua competenza ( non ce ne sono molti).
    avrei bisogno di un tuo parere.. io faccio dei piccoli riti ogni giorno per connettermi con la Dea e il Dio: li invoco, chiedo la loro energia per fare delle magie, lascio un’offerta e ringrazio gli antichi. da qualche giorno per fare le magie uso delle parole in latino tratte dal libro di C. Tenca “il libro delle parole magiche” ma ho la sensazione che queste parole interferiscano con l’energia degli Dei invece che essere complementari. cosa ne pensi? forse dovrei praticare le due cose separatamente…
    grazie
    Paola

    Mi piace

    • Forse ho capito che libro è. Se è quello, non si tratta di vere e proprie parole magiche (es. Abrasax, abracadabra, ecc) ma di frasi e affermazioni tradotte.

      Parlare in latino non rende i riti più forti. Il latino è la lingua della liturgia cristiana, secondo me se non si tratta di divinità romane è superfluo.

      Mi piace

  5. grazie è come pensavo
    P.

    Mi piace

Lascia un Commento.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...